ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 26 gennaio 2017
ultima lettura domenica 17 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

"17 Novelle Bizzarre + 1" (2° Novella)

di JohnMcDillan. Letto 188 volte. Dallo scaffale Fantasia

 "Il Secondizionario...(Il Ticchettio Del Mondo)" [17:37 p. 07/06/2015](di John McDillan)TICK-TACK-TICK-TACK-TICK -TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK..."Avanti, soave gentrillamine!Osservate e ascoltate bene questo orologi...

"Il Secondizionario...(Il Ticchettio Del Mondo)"
[17:37 p. 07/06/2015]

(di John McDillan)

TICK-TACK-TICK-TACK-TICK -TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK...

"Avanti, soave gentrillamine!

Osservate e ascoltate bene questo orologio ticchettare come sol lui sa fare!"

TICK-TACK-TICK-TACK-TICK -TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK...

La folla si intorpidì intorno alla chiamata di quel venditore ambulante di pensieri...

"Ad ogni ticchettio, un battito di ali di pinguino, incapace di volare: una stella da scordare, una cellula del vostro avambraccio destro che smette di procreare!"

TICK-TACK-TICK-TACK-...

La folla si intensificò attorno a quel bizzarro chiamato col nome di "Secondizionario"...

"Altri ticchettii tutti uguali, identici ma diversi nelle vostre teste strallazzate dalla massiccia dose di realtà!

Secondi che sfuggono, secondi fatti di un'ora, fatti di un eternità, Dio salvi la regina e chi resisterà alla stramba normalità?

Boh, chi lo sa!?"

TICK-TACK-TICK-TACK-...

"Sono il Secondizionario, e voi state facendo la fila per portarmi i vostri secondi come se fossero gettoni per restare su questa folle giostra che di futur si mostra!

Avanti spendaccioni di tempo, dizioniamo assieme questi secondi ai comuni mondi!"

TICK-TACK-TICK-TACK-...

La folla ascoltava dubbiosa e incapace di non dubitare...

TICK-TACK-TICK-TACK...

"Pensate a questa stramba idea che è venuta a bussar alla mia fronte diciotto secondi fa: Siamo 10.010.031.400 miliardi di creature viventi sulla faccia della terra, includendo perfino gli acari e gli insetti... Escludo i fili d'erba e gli alberi ovviamente; pur essendo esseri viventi per semplificarvi a voi inumani, il concetto imperfetto..."

TICK-TACK-TICK-TACK...

"Dunque... Il Secondo Del Mondo scocca tale e quale per tutti i viviscenti... Ma tutte le 10.010.031.400 miliardi di creature viventi lo percepiscono in maniera diversa smisericordiosamente!

C'è chi scampa, chi campa, chi crepa e chi fuoriesce da una crepa e vola sulla crema da spalmare su un dolce presumibilmente perfetto che vostra madre vi ha preparato con tanto affetto!

In quel Secondo Universale: diverso per ogni occhio, diverso da ogni "universo privato" che vi si sgretola e si espande nella vostra mente minuta, vi sono 10.010.031.400 miliardi di secondi alternativi..."

La folla impallidì...

"Avete capito bene pubblico dalle orecchie ormai lividose, 10.010.031.400 miliardi di secondi alternativi..."

TICK-TACK-TICK-TACK...

"Se un anno di un singolo normaloide è composto da 31.557.600 secondi, ogni anno per il mondo è composto da 316/317 anni alternativi!

Fatevi i vostri calcoli renali, normalozzi!"

La gente attorno cominciava a non seguirlo più, e i secondi marciavano come soldati in fila per 10.010.031.400 miliardi davanti alle vite di tutti...

"I secondi sono strani, normaloidi... Non li arresta nessuno, nemmeno una batteria d' un orologio che non funziona più, sono rivoluzionari, delle teste calde tutte pronte ad apportare il proprio cambiamento...

Il Ticchettio Del Mondo, non è come questo ticchettio che state ascoltando..."

TICK-TACK-TICK-TACK...

"I secondi sanno tutto, vedono tutto, ascoltano tutto e non li puoi scovare quei birbantelli...

Nossignore, dopo aver fatto il loro dovere si gettano nel pozzo infinito della Storia del Tempo e lì rimangono per sempre..."

TICK-TACK-TICK-TACK...

"Ora che hai percepito la vera possenza di un solo secondo... Prendine una bella manciata, e finché ce n'hai, condividili con chi pensi sia meglio condividerli...

Chi vuoi bene, un amico, un Amico, chi vuoi..."

TICK-TACK-TICK-TACK...

"Il tuo secondo e il suo secondo, non avranno di certo come risultato due secondi...

Ma un unico secondo, destinato a sfibrarsi col Ticchettio Del Mondo..."

TICK-TACK-TICK-TACK-TICK -TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK-TACK-TICK...

Fine.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: