ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 2 dicembre 2016
ultima lettura lunedì 17 settembre 2018

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

William, Scappa! Capitolo 1

di DavideKiller04. Letto 362 volte. Dallo scaffale Gialli

Era al varco; quando sentì uno sparo. Paura…Se non si fosse spostato sarebbe finito in mare con un proiettile in testa.Dopo una frazione...

Era al varco; quando sentì uno sparo.

Paura…

Se non si fosse spostato sarebbe finito in mare con un proiettile in testa.
Dopo una frazione di secondo era lontano dalla scogliera, quando sentì una voce:
“William, MUORI.”;
si sentì morire, come se stesse cadendo in un vuoto profondissimo, senza fine. [Fregatene Will, scappa più veloce che puoi!] pensò tra sé e sé, e corse.

Corse più veloce di un carro.

Entrò in casa sua e chiuse la porta a chiave, salì in camera e chiuse anche la porta di camera, si mise sul letto e cercò di addormentarsi, per spazzare via il terrore che qualcuno lo stesse aspettando.

Era un ragazzo forte, atletico ma docile, tranquillo. Era molto abbronzato, ma non era olivastro o marrone, era rosso, come se fosse tutto ustionato; aveva dei jeans che portava da più di 4 anni, lavandoli una volta alla settimana, aveva una maglietta intima bianca (ne aveva altre 6, ma quella era quella fortunata).

Sentì un boato: Hanno sfondato la porta! Prese il tirapugni, un oggetto formato da quattro anelli saldati insieme con un arco di ferro.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: