ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 23 novembre 2016
ultima lettura domenica 31 maggio 2020

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Tango dei sensi

di Ian. Letto 590 volte. Dallo scaffale Eros

Lettere e carezze, frasi intrecciate, linee ardenti da esplorare, oasi da inseguire, passione da incastonare, sete e labbra esploratrici, carne e fuoco, cosce ambrate, tango dei sensi e mille volte sì, volto di passione, fianchi da arare, lingu...

Lettere e carezze,
frasi intrecciate,
linee ardenti da esplorare,
oasi da inseguire,
passione da incastonare,
sete e labbra esploratrici,
carne e fuoco, cosce ambrate,
tango dei sensi e mille volte sì,
volto di passione, fianchi da arare,
lingua viaggiatrice, petali da annusare,
brividi da gustare, calde gonne da esiliare,
impasto morbido, zucchero e vaniglia,
plasmati gemiti e fonte di seme.
Ora, tu.


Commenti

pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Liberalibellula, ha scritto: Sono davvero solo lettere? Sono solo parole?
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Ian, ha scritto: Sono "quelle" parole dense, "che entrano nei pensieri", che partoriscono emozioni, si incastonano nella carne. Un istante dopo, le stesse emozioni si tramutano in irrinunciabili desideri. E la loro voce sono altre parole dense, "pensieri che si fanno parole. accade.. ed è magia". L'incanto di bere - ancora e ancora e ancora - alla medesima fonte. Si può affermare - con serenità - che sono solo lettere, solo parole?
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Liberalibellula, ha scritto: Parole liquide che entrano nel sangue scaldandolo. Parole irrequiete che non fanno dormire. Parole ballerine che danzando come farfalle impazzite ti torcono le budella. Parole lussuriose che bagnano di piacere. Parole clandestine che si bisbigliano di notte. Parole volgari che fanno dell'amore solo sesso. Parole dolci che trascinano verso l'inevitabile resa. Parole,le senti brucianti sulle labbra,bollenti sulla pelle a marchiare quell'attimo,quell'istante. Sorridi... sai che non ne potrai più farne a meno. No,non sono solo parole...
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Ian, ha scritto: Parole che sfamano l'essenza, rimbalzano nel petto, s'annidano nella mente, invadono il corpo. Lettera dopo lettera, le cerchi. Le vorresti trovare ovunque, perché quei segni sono il tuo sentire. E passi un'intera notte a tormentare i sensi e vorresti.
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Liberalibellula, ha scritto: Tu lo sai? Sai cosa vogliono queste parole da me?
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Ian, ha scritto: Posso sussurrarti cosa vogliono da me. Chiedono di essere chiamate con un nome: emozione. Forse da tanto dimenticata. Anche perché queste "parole" sanno una cosa: che le parole siamo noi. Semplicemente. E le tue cosa vogliono da te?
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Liberalibellula, ha scritto: Le mie parole mi chiamano, mi sorridono, ammiccano sorridenti,mi chiedono di essere scritte ancora,di scrivere l' emozioni che sento,le sensazioni che provo.
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Ian, ha scritto: Le tue sensazioni trovano un intrigante oceano di parole. Sai come far volare le emozioni di chi ti legge.
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Liberalibellula, ha scritto: Vorrei scriverti come ci si sente a leggere anche le tue, vorrei farti capire che le emozioni che provo sono le stesse.Quando il tempo leggendo si ferma e il cuore perde i battiti, gli occhi si soffermano su di un pensiero e la mente immagina. Grazie...
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Ian, ha scritto: Proviamo le stesse emozioni. Ti confesso che non sempre pubblico ciò che scrivo, come quello che ho scritto oggi, perché parlano di emozioni forse troppo personali, che appartengono solo a una coppia di respiri. Quando e come vuoi, scrivimi...
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Liberalibellula, ha scritto: Lo farò Ian...
pubblicato il giovedì 24 novembre 2016
Ian, ha scritto: Grazie Libera. Leggerti è emozione.
pubblicato il venerdì 25 novembre 2016
Liberalibellula, ha scritto: Puoi farlo anche tu Ian,quando vuoi..
pubblicato il venerdì 25 novembre 2016
Ian, ha scritto: Lo farò Libera...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: