ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 16 novembre 2016
ultima lettura venerdì 16 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La dimensione temporale

di Anitram. Letto 612 volte. Dallo scaffale Epistole

So che sbaglio ancora quando penso di doverti raccontare le cose che non potrai mai sapere. Quando torno a casa e ho solo bisogno di parlare con qualc...

So che sbaglio ancora quando penso di doverti raccontare le cose che non potrai mai sapere. Quando torno a casa e ho solo bisogno di parlare con qualcuno, la mia mente in un centesimo di secondo pensa di venire da te prima di ricordarsi che non ci sei più. Forse saresti contenta di sapere come mi impegno in quello che faccio. Forse saresti triste di vedermi piangere alcune notti, quando mi accorgo di essere sola. So che ognuno di noi ha un modo proprio di soffrire in proporzione alle situazioni, ma ogni volta credo di non poter soffrire di più per te. Forse imparerò a crescere per te. Forse sono già cresciuta per te. Forse sei tu a guidarmi. Mi manchi e non posso colmare questo vuoto. Non potrò mai. Sento il riscatto quando ti vengo a trovare al cimitero. Mi,sento come se abbandonassi la vita reale per raggiungerti. Non sono mai da sola per poter lasciarmi andare nel passato. Allora resto lì anche se tutte le volte vorrei raccontarti tutto nella mia testa come se in quel luogo e in quella condizione di solitudine si creasse una dimensione nostra. È il mio ponte per raggiungerti. Quando esco crolla alle mie spalle, fuori c'è la vita di chi va avanti, c'è il progresso, c'è semplicemente il mondo. E tu sei nel cielo mentre io non ci sono e basta. Io sto trascorrendo il tempo per perderlo. Sono in una dimensione temporale senza sapere come uscire.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: