ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 3 novembre 2016
ultima lettura lunedì 26 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La Vita di Laura - Capitolo 2

di Adele. Letto 524 volte. Dallo scaffale Amicizia

Conosciamo Laura: la sua routine e la sua storia, le sue sicurezze e i suoi punti deboli, le sue voglie e le sue paure. Ci parlerà di lei, chi più le sta vicino. Commentate, proponete cose e interagite: rendiamo questa Laura sempre più interessante!...

Capitolo 2
- Laura.. - disse piano.
- Laura, sveglia.. - silenzio.
Nella stanza era buio e gli unici rumori erano i respiri lenti di Laura.
- Laura, sono le 7.30, mi hai detto di svegliarti a quest'ora. Forza!
Nella stanza era buio e gli unici rumori erano i respiri lenti di Laura.
- LAURA! SVEGLIA! IN PIEDI! - disse, stavolta con impazienza.
Nella stanza era buio e il silenzio fu rotto da un grugnito: Laura aveva detto qualcosa in una lingua a lei sconosciuta e si era voltata dall'altro lato del letto.
- Devi andare a lavoro, devi svegliarti.. C'è nessu-u-u-u-u-no-o-o!
- Cinque minuti! - disse Laura spingendola e affondando nuovamente la testa nel cuscino.
- E va bene! - disse preoccupata.
- Speriamo che siano davvero solo cinque minuti. Dopo una lunga estate, è il primo giorno di lavoro anche per me e voglio che tutto vada come deve.
Certo è sempre un'impresa! Mai una volta che si sveglia appena la chiamo. Che poi, mi chiedo, perché programmare un orario se poi non ci si sveglia mai a quell'ora? Cinque minuti di qua, cinque minuti di là.. tu e questi dannati cinque minuti! Svegliati e fai il tuo dovere! - pensò.
- Ecco, è orario - disse piano - SVEGLIA, LAURA! SETTE E TRENTACINQUE-E-E!
Niente ancora.
- A questa servono solo le cannonate - disse sempre più avvilita.
Iniziò a saltellare senza sosta, urlando quanto più poteva. E poi finalmente..
- Mmmh - disse Laura stiracchiandosi.
- Missione Compiuta! - si disse soddisfatta. Aspettò che la ragazza si alzasse e si avviasse verso il bagno e si rilassò.
- Come primo giorno di lavoro, non è male - disse la sveglia.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: