ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 28 ottobre 2016
ultima lettura domenica 4 ottobre 2020

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Undine

di Dornroschen. Letto 258 volte. Dallo scaffale Poesia

Sognato, mi hai sognatoLibera e innocente creatura del mareMistero che non si può abbracciareRisata gorgogliante e occhi di cerbiattaNon torner...

Sognato, mi hai sognato
Libera e innocente creatura del mare
Mistero che non si può abbracciare
Risata gorgogliante e occhi di cerbiatta
Non tornerò, muta sarò presto anche io
Era buono il mio sangue?

Sei tu che mi hai chiamato,
sconosciuta che piange sola,
innocente ninfa che soffre e che ama,
baci bagnati e abbracci di sale,
sguardo inebriante di morte e di vita.
Era buono il mio sangue?

Sono sott'acqua e tu non capisci,
ancora invoco il tuo nome sott'acqua
cercato di me, hai cercato di me
su un altare di pietra con sguardo di odio
mi hai sacrificata al tuo essere uomo.
Era buono il mio sangue?

La fonte si apre e sono da te,
vuoi vedermi ancora una volta soltanto?
Dormirai domani nel mio letto di gelo.
In un bacio salato scorrono lacrime,
con il mio pianto ti tolgo il respiro.
Era buono il mio sangue?


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: