ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 20 luglio 2004
ultima lettura mercoledì 14 novembre 2018

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Nasce il giorno

di Priscilla Luna. Letto 576 volte. Dallo scaffale Generico

Io sarò con te quando la notte calerà ;non devi scappareFarò danzare le stelle sopra il tuo giaciglio e proverò a donarti l'illusione di poter sfiorar...

Io sarò con te quando la notte calerà ;non devi scappare
Farò danzare le stelle sopra il tuo giaciglio e proverò a donarti l'illusione di poter sfiorare la luna con le tue mani
Il dondolo che c'ha visti crescere cigolerà come tanti anni fa accompagnandoci in queste ore timide e maliziose
Lo senti il suono del mondo?
Tornerai su impronte indelebili che il tempo non ha voluto eliminare
Ti ricordi quelle corse infinite ?
La mente vagabonda si aggira affamata di riscatto
A volte maledico la rara sensibilità tratta dai dolori che anche tu conosci ,altre volte son felice d'aver attraversato il fuoco della disperazione perchè sono come sono
Ora che non parli,so che vuoi ascoltarmi
Leggi tra le righe le mie storie e chissà se mi hai rivalutata
Pensarti mi fa sentire meno sola ,sapere che sei qui mi fa credere che tutto sia possibile.
Lascia che i miei occhi frughino nella tua anima e se vorrai farlo anche tu nella mia non troverai alcun impedimento
Scorre il vento accompagnato da ricordi in bianco e nero che prendono colore con il passar delle ore
Bello quasi da far male è il paesaggio che ci circonda
Sbatte sulla sabbia infreddolita la brezza marina
Le palpebre pesanti non vorrebbero mai chiudersi per timore di perdere anche un solo istante
Nasce il giorno e mi commuovo nei mille colori che lo compongono.


Commenti


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: