ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 11 settembre 2016
ultima lettura venerdì 13 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

A DIO

di Katia71. Letto 357 volte. Dallo scaffale Pensieri

Quella strada tortuosa, piena di buche e sassi, dove ripetutamente cado in ginocchio....Le mani e le ginocchia mi fanno male e mi sanguinano, ormai sono piena di cicatrici, ma non provo più dolore...Ciò che mi fa più male...

Quella strada tortuosa, piena di buche e sassi, dove ripetutamente cado in ginocchio....
Le mani e le ginocchia mi fanno male e mi sanguinano,
ormai sono piena di cicatrici,
ma non provo più dolore...
Ciò che mi fa più male sono le cicatrici del cuore, quelle resteranno li per sempre,
ma tu dove sei?
Quante volte ti ho chiesto perché, perché io.....e tu niente.
Quante volte ti ho accusato...si proprio tu che hai deciso di darmi una sofferenza.
Io che ho provato tante volte ad allontanarti, io così fragile e una vita davanti piena di sogni.
Sempre e continuamente a darti la colpa di questa tristezza che mi perseguita.
Ma in una delle mie ultime cadute in ginocchio......ho capito di aver sbagliato tutto...
Tu eri li con la mano tesa...... mi hai aiutato a rialzarmi, lo hai sempre fatto, ma io non ho mai voluto il tuo aiuto....
Perché, per me eri la colpa di tutti i miei problemi....
Invece no, tu mi sei stato sempre vicino, dal primo momento in cui ho fatto il primo vagito.......
Sempre costantemente li ad allungare le tue calde mani per permettermi di rialzarmi...
Quanta ingratitudine verso di te....
tu che mi hai donato tutto ciò che si può desiderare, la VITA...
Spesso alzo gli occhi al cielo perché so che tra quelle morbide nuvole ci sei tu che mi ascolti...
Ascolti i miei pianti, le mie risa, le mie richieste d aiuto....ma soprattutto vedo le tue mani, sempre protese verso di me a dirmi.....Katia io per te ci sarò sempre.
Grazie mio DIO.

Katia Russo



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: