ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 6 settembre 2016
ultima lettura martedì 18 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L IMMENSO

di Katia71. Letto 280 volte. Dallo scaffale Pensieri

In alcuni momenti della mia vita, il mio pensiero più profondo è quello di prendere e partire solo per pochi attimi, dalla realtà che mi circonda.L unico mio bagaglio è la mia cara e inseparabile amica del cuore, colei con c...

In alcuni momenti della mia vita, il mio pensiero più profondo è quello di prendere e partire solo per pochi attimi, dalla realtà che mi circonda.
L unico mio bagaglio è la mia cara e inseparabile amica del cuore, colei con cui condivido tutto....la mia ANIMA.
È tutto pronto, bagaglio alla mano e via, chiudendomi alle spalle la porta....dove dietro di essa ho lasciato momentaneamente tutto.
Io e lei mano nella mano iniziamo il nostro viaggio...
la nostra meta è raggiungere lui, lui così maestoso, immenso, borioso, ma soprattutto molto inquieto, il mio adorato MARE.
Dopo quello stancante viaggio arriviamo finalmente a destinazione....
Io sono felice di trovarmi davanti a lui, sono molto stanca e così mi siedo finalmente su uno scoglio...
Eccoci faccia a faccia, non mi trattengo più e così comincio ad urlare così forte, quasi da voler liberare cuore e mente da tutto ciò che mi fa soffrire...
Quell urlo è talmente forte che viene rapito dal vento e portato lontano.
La mia cara amica è seduta accanto a me in silenzio,
io vorrei prendere la sofferenza, la tristezza, la delusione, il dolore, il rancore, la rabbia e racchiuderle in una bottiglia....e dopo averla sigillata bene lanciarla in mezzo a quell IMMENSITÀ, con la speranza che quelle violente onde se la portino il più lontano possibile..
Spero che il suo viaggio sia molto sofferto, così che quelle spietate emozioni possano capire cosa significa soffrire...
La tensione è scesa,
d improvviso cadono delle lacrime che vanno a mescolarsi con la schiuma che si forma quando le onde infrangono sugli scogli.
Ora mi sento più libera, svuotata da tutto ciò che mi provoca dolore, il mio volto è più sereno e rilassato.
La mia dolce amica, che fino a quel momento mi era rimasta accanto in silenzio, decide di abbracciarmi, trasmettendomi tutto il suo calore, quasi a dirmi " ora ritorno al mio posto e resterò li per sempre ".
Lui per me è l IMMENSO, colui che mi da un forte senso di libertà, che riesce a tirarmi fuori tutto ciò che mi rende infelice, restituendomi la serenità tanto cercata.
E così quando posso, chiudo gli occhi e quasi per magia mi ritrovo seduta a contemplare con lui, si proprio lui...
L' IMMENSO MARE.

Katia Russo



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: