ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 6 settembre 2016
ultima lettura giovedì 20 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Siamo

di gianmarcoascenzi. Letto 235 volte. Dallo scaffale Poesia

Incredibilmente siamo,attraverso le disgrazie:terremoti, uragani e tempeste siamo.Nullità nell'infinito,formiche schiacciate dal peso vitale.Ci muoviamo, respiriamo, viviamo. Dunque ci siamo:Senza obbiettivo,navi controcorrente,spinte ad andare ...

Incredibilmente siamo,
attraverso le disgrazie:
terremoti, uragani e tempeste siamo.
Nullità nell'infinito,
formiche schiacciate dal peso vitale.
Ci muoviamo, respiriamo, viviamo. Dunque ci siamo:
Senza obbiettivo,
navi controcorrente,
spinte ad andare avanti dal desiderio
Umano.
Curiosità vitale,
medicina miracolosa contro il male terreno.
La tenue luce illumina il percorso,
leggero alone di fuoco ci circonda.
Meglio finirla, potrebbe pensare lo straniero,
ignorante del nostro cammino.
Caro straniero, noi siamo,
ci muoviamo, respiriamo e viviamo e
così sarà finché curiosità non cesserà .


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: