ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.183 ewriters e abbiamo pubblicato 72.649 lavori, che sono stati letti 45.981.312 volte e commentati 54.788 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 11 luglio 2004
ultima lettura giovedì 16 novembre 2017

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Cassandra

di occam. Letto 780 volte. Dallo scaffale Generico

"Sciogli le lunghe trecce Cassandra, e non proferir parole. Taccia il tuo verbo inascoltato, e si perda il mio amore nei tuoi boccoli biondi. S...

"Sciogli le lunghe trecce Cassandra, e non proferir parole. Taccia il tuo verbo inascoltato, e si perda il mio amore nei tuoi boccoli biondi. Sorda anima crudele, di nepente e di adorabile cicuta, mi nutriro’ per placare il mio dolore, che incide la scorza dura del mio cuore. Dopo tanto amore non bastera’ neanche il cielo, a nascondere nelle sue bianche fronde, gli occhi neri delle stelle. Occam


Commenti


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: