ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 16 agosto 2016
ultima lettura venerdì 21 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

PASSWORD

di paolodelladio. Letto 220 volte. Dallo scaffale Amore

Aveva perso la password  la connessione con il mondo dipendeva da quella password  aveva perso la parola per accedere alla vita reale  non&nbs.....

Aveva perso la password la connessione con il mondo dipendeva da quella password aveva perso la parola per accedere alla vita reale non ricordava più la password che gli permetteva di dire quello che pensava. A volte avevo la sensazione che l’avesse ritrovata quando l’abbracciavo o gli stringevo la mano. O lo guardavo dritto negli occhi. Maledetta password. Parole, gesti, comportamenti tutto dipendeva da quella password. “Chi erano Gimondi e Moser?” “Calciatori” aveva risposto. Non era più in grado di infilare una chiave nella serratura, non riusciva ad allacciarsi le scarpe. La persona che avevo di fronte un tempo non esisteva più il suo essere era evaporato, disciolto come neve al sole, eppure lui era presente e ti ascoltava. Gli mancava solo una password per connettersi con te. Angoscia, euforia, eccitazione, depressione, lucidità, smarrimento, era alla ricerca continua di un centro di gravità permanente di una password che potesse ridare senso alla vita. Ad un tratto un lampo di luce illuminò il suo sguardo ecco la password: “nonlasciarmisolo”.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: