ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 3 agosto 2016
ultima lettura sabato 15 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il Poeta

di berangher. Letto 319 volte. Dallo scaffale Poesia

Il nulla non esiste se hai nell'anima il ricordo di chi hai amato che ti fa vibrare ancora le vene Ho amato solo una Donna...mia Madre! Io sono come quel Veliero che se ne va per i mari delle inquietudini Qualche volta buttando l'ancora ..


Il nulla non esiste
se hai nell'anima il ricordo
di chi hai amato
che ti fa vibrare ancora le vene
Ho amato solo una Donna...mia Madre!
Io sono come quel Veliero
che se ne va per i mari delle inquietudini
Qualche volta buttando l'ancora
per stare poi alla fonda
mentre l'altra parte di me scende a terra
nei bordelli della vita
Fermandosi ad un tavolo di una taverna
ad ubriacarsi con una Donna
o nel suo ricordo respirando i versi
come stasera....
Non ho mai avuto Dio se non il suo fantasma
Potrei mai spaventarmi di restare solo?
Quando l'angoscia è la mia compagna delle Notti insonni
che si rincorrono nei ricordi
che si confondono con le malinconie
di chì è condannato a non fermarsi mai
per non cadere nelle fauci di un cuore arido
Mi basta una canzone e un boccale di vino
lascio a voi i dettagli meschini del quotidiano...
Il Poeta non è di nessuno
solo di sua Madre!
Pur amandovi non morirei mai
per nessuno di voi o gente
Fratelli o amici Donne o amanti
Ad ogni viaggio un nuovo bagaglio...
Lascio dentro di voi una traccia
e questo mi basta!
Le ferite si cicatrizzano
lasciando solchi nell'anima
Solo l'ignavo non ha dubbi!


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: