ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 2 agosto 2016
ultima lettura sabato 15 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il Valzer della Distanza

di GPheola. Letto 255 volte. Dallo scaffale Poesia

Irrequieti,avanziamo verso la gola famelica del tempo,io e te. Ululati del mio cuore che chiama al vento il tuo nome,eco della tua voce propagate tra ...

Irrequieti,
avanziamo verso la gola famelica del tempo,
io e te.

Ululati del mio cuore che chiama al vento il tuo nome,
eco della tua voce propagate tra i filari della distanza,
il buio di una stanza,
il vuoto nell'addome.

Mansueti,
ci sproniamo ad avanzare, illudendoci di aver trovato un luogo,
mio e tuo.

Ricordi di un sogno dipinto di lacrime e risate,
sfiorandoci, rincorrendoci, mancandomi e ritrovandoti;
da sola, chiamandoti
nella malinconia di mille nottate.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: