ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 3 luglio 2016
ultima lettura lunedì 21 settembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Insegnanti d'amore

di MadameWu. Letto 485 volte. Dallo scaffale Generico

C'è una vignetta dove un ragazzino inginocchiato davanti a un cane, gli pone la domanda "Mi insegni come si ama?" I maestri d'amore vanno ricercati dove l'amore, ancora, c'è.

L'amore . A me lo hanno insegnato. Non ho avuto insegnanti umani molto abili su queste faccende d'amore. Non tutti sanno amare e non tutti sanno dimostrarlo e dimostrare cos'è e come si fa ad amare. Ci sono colpe antiche che si pagano nel corso del tempo. Colpe altrui che diventano nostre, una qual sorta di eredità del male di cui molto difficilmente riusciamo ad estinguere le rate. Allora, per imparare ad amare, occorre cambiare insegnante, che' quelli umani si portano appresso un fardello troppo ponderoso persino se suddiviso. Un cane mi ha accudita da piccola. Vegliava sulla mia culla e poi sui miei primi passi. Era un pastore, curava me che ero il suo gregge. Oggi vivo con cinque magnifici maestri d'amore. Ognuno, a modo suo, mi spiega giorno per giorno cosa sia l'amore. L'amore incondizionato, l'amore che ride e che gioca, l'amore che è bene assoluto. L'amore che scherza e che, qualche volta, sbaglia. E quando io sbaglio (perché io non sono esperta d'amore come loro e ancora sbaglio) loro mi chiedono perdono stravolgendo ogni logica e ogni regola che ho appreso nella società degli uomini. Io sbaglio e loro mi chiedono perdono. E questo è rivoluzionario, perché è il più grande insegnamento che un umano possa ricevere. Se si sbaglia è perché non si è ancora abbastanza preparati, non si è ancora abbastanza forti per riconoscere l'errore. E il cane, che è un grande maestro d'amore, è lì a farmelo capire.


Commenti

pubblicato il domenica 3 luglio 2016
virgi888, ha scritto: un bel pensiero da condividere.
pubblicato il mercoledì 7 dicembre 2016
Emanuelle, ha scritto: ...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: