ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 22 giugno 2016
ultima lettura domenica 31 maggio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

QUALCOSA DI CELESTIALE

di Sabyr. Letto 407 volte. Dallo scaffale Poesia

Un'ombra perturba la mia anima nube presente da sempre eppure v'è nella mia malinconia qualcosa di celestiale   la sinfonia magistrale d'un'orchestra di soli violini il profumo   accorpato di migliaia di rose una carezza d'angelica natura........

Un'ombra perturba la mia anima

nube presente da sempre

eppure v'è nella mia malinconia

qualcosa di celestiale

la sinfonia magistrale

d'un'orchestra di soli violini

il profumo accorpato di migliaia di rose

una carezza d'angelica natura

Sento un sublime canto

che le orecchie non possono udire

ma soltanto il cuore

una voce così dolce

da poter uscire unicamente

dalla bocca degli dei

e nella mia nostalgia

fantasma struggente che m'ossessiona

c'è qualcosa di celestiale

un abbraccio d'immensità

che mi fa sorvolare la terra

sorretta da un amore sovrumano

che travalica tempi e stagioni

ignaro di limiti

ed ha ali così belle

che i più maestosi uccelli invidiano

il mio spirito trascende

lieve il vuoto

mentre ascende

e sposa il divino

in un preludio d'eterno



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: