ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 21 giugno 2016
ultima lettura sabato 14 settembre 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Erika

di berangher. Letto 702 volte. Dallo scaffale Eros

Il poeta e l'amante in un letto d'albergo si inseguono come onde in giochi resi bollenti dalla brezza della passione che li travolge e che trasforma il poeta in nocchiere sul fondoschiena della femmina che si dà a lui in tutto il suo splendore

E sei così di miele che mi fa male la lingua

che scivola sulla tua pelle

che si increspa al mio passaggio

quando tu fremi quando ti sbatti sulle lenzuola

come una vipera presa in trappola dal desiderio

che ti fa venire anche l'anima

che affoga nel piacere...


Il piacere va gustato come chicchi di uva doc,

lungo le linee magiche di una Donna che sa di femmina,

come quando in una cantina s'alza il profumo delicato di un greco di Tufo

che ti inebria l'anima e la carne.

Sei come quel brivido caldo


Tu hai una voglia pazzesca

come quando gusti il gelato

mi fai brividare daccapo che...

ti appoggio sul letto e ti sfilo la gonna...

poi strappo il perizoma nero

e di nuovo bacio i tuoi seni

mentre la mia lingua scivola nella tua ostrica


Mi piace goderti

quando sale il respiro

Mentre ti danzo dentro nel ventre

Quando mordo il tuo seno

Adesso che sono eccitato

Ti aspetto come un lupo vizioso nel tuo letto

per farti godere

Patinando sul tuo seme

Mentre Tu gridi

Miagolando



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: