ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 5 giugno 2016
ultima lettura martedì 2 aprile 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Vuoi 'na caramella?

di Gia. Letto 448 volte. Dallo scaffale Generico

Il problema è che certe cose te le dovrebbero insegnare sin da piccolo, mentre per altri concetti potremmo pure farne a meno, sempre nei limiti del buonsenso ovviamente."Non dare confidenza agli sconosciuti" me l'hanno sempre ripetuta...

Il problema è che certe cose te le dovrebbero insegnare sin da piccolo, mentre per altri concetti potremmo pure farne a meno, sempre nei limiti del buonsenso ovviamente.
"Non dare confidenza agli sconosciuti" me l'hanno sempre ripetuta quand ero più piccola e sono convinta che l'abbiano detto ad ognuno di noi, ma se sta confidenza non la do a loro, a chi dovrei darla?
Chi conosco già la possiede, altri l'hanno persa, per ristabilire gli equilibri perchè non posso iniziare a discorrere liberamente del più e del meno con la persona seduta accanto a me? che male possono fare delle chiacchiere?
Eppure ci hanno insegnato che questo se non sbagliato è nel migliore dei casi inusuale. Ci hanno abituato ad avere paura dello "sconosciuto", ma contemporaneamente hanno sempre preteso che ci addentrassimo in esso, ma ovviamente solo nelle modalità prescelte, schemi formati in millenni che non devono essere messi in crisi dalla spontaneità di un "ciao".
Ma io un ciao mo te lo dico lo stesso, quindi non mi resta che sperare che a te quella frase non l'abbiano ripetuta troppe volte, e che almeno una volta tu abbia pensato di accettare una caramella da uno sconosciuto


Commenti

pubblicato il lunedì 6 giugno 2016
Carbonio, ha scritto: Bellissimo scritto
pubblicato il lunedì 17 ottobre 2016
Pippy, ha scritto:
pubblicato il lunedì 17 ottobre 2016
Pippy, ha scritto: Corretto pensiero. Bravissima! Condivido. Io un "Ciao" non lo nego a nessuno....quindi CIAO.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: