ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 7 maggio 2016
ultima lettura sabato 17 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Gli scrittori letti dai nostri padri

di 19echoes87. Letto 388 volte. Dallo scaffale Pensieri

Spesso il passato ritorna... In realtà non ci ha mai lasciato.. È sempre stato lì.. Nell'ombra che ci portiamo dietro ogni fottuto giorno.. Ma infondo di cosa dobbiamo avere paura.. È ciò che ci ha resi ciò che siamo..

Spesso il passato ritorna... In realtà non ci ha mai lasciato.. È sempre stato lì.. Nell'ombra che ci portiamo dietro ogni fottuto giorno..
Ma infondo di cosa dobbiamo avere paura.. È ciò che ci ha resi ciò che siamo.. Senza di esso non saremmo nessuno... Non giudichiamo chi ha fatto cosa o i torti subiti... Nessuno di noi può giudicare se stesso figuriamoci il prossimo... Paradossalmente ci comportiamo come quando si era ragazzini.. Quando ogni cosa pesava più dell'intero universo... Paradossalmente è come se da adolescenti non avessimo perdonato gli scrittori letti dai nostri padri.... Così come se i nostri figli ci giudicassero in base alle nostre scelte compiute ancor prima della loro esistenza.. E allora che senso avrebbe? Noi siamo ciò che siamo ed è grazie agli errori di chi è venuto prima che siamo diventati noi stessi.. E quindi che paura può farci il passato? Sarebbe meglio invece provare a leggere le prime pagine del nostro libro per poterne scrivere di migliori... Per noi e per chi ci sta accanto..


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: