ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 27 marzo 2016
ultima lettura martedì 20 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il diritto di essere felici

di Leonardo97. Letto 413 volte. Dallo scaffale Amore

“Ho fatto un casino.” gli dissi. “Dai non fare così” rispose lui. “Mi sono innamorato” continuai “di una persona di cui mai avrei dovuto innamorarmi. Io e lei non dobbiamo stare insieme perché io .....

“Ho fatto un casino.” gli dissi. “Dai non fare così” rispose lui.
“Mi sono innamorato” continuai “di una persona di cui mai avrei dovuto innamorarmi. Io e lei non dobbiamo stare insieme perché io e lei non possiamo stare insieme in questa realtà. E' già impegnata con un mio amico e non posso permettermi di essere giudicato malamente dalle persone più di quanto già non facciano.”
“Avevi ragione” disse lui. “Su cosa?” risposi.
“E’ proprio un gran casino… Ma non per questo dovresti stare con le mani in mano. Però prima di fare qualsiasi cosa sei sicuro che valga la pena metterti nella merda a tal punto per questa ragazza?”
“No” dissi “non ne sono sicuro, ma se anche una sola e insignificante parte di me crede che lei sia la ragazza della mia vita, allora vale la pena scoperchiare il mondo per averla.”
“Il problema è che il tuo amore continua a scontrarsi con la paura che hai delle persone che ti circondano.” controbatté lui “Devi avere le palle di fregartene di tutti e di tutto, perché se lei può davvero essere la ragazza giusta, tu hai l’obbligo di fare qualsiasi cosa pur di scoprire se davvero lo è! Smettila di pensare a ciò che sarebbe meglio o peggio per gli altri, questo compito devi lasciarlo a loro stessi. L’unico dovere che hai è fare quello che di meglio puoi fare per te e soltanto te. Smettila di soffrire per loro, non ne hai bisogno. Ascolta me, il tuo cuore, l’unico di cui mai potrai pentirti di aver seguito un consiglio, proprio perché io sono il difensore del tuo ultimo e più importante diritto: quello di essere felice. E ora non aspettare altro e va a prenderla.”



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: