ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 20 marzo 2016
ultima lettura lunedì 6 aprile 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

LONDRA - 20 MARZO 2016 -

di ljubarosler. Letto 442 volte. Dallo scaffale Pensieri

Vi sono mattine in cui i raggi del sole splendono più luminosi del solito ; riscaldano i pendii delle colline che si alzano dall'orizzonte , sciolgono la brina della notte che sonnecchia sui prati e , con un'onda celestiale di baci , il cielo ab...

Vi sono mattine in cui i raggi del sole splendono più luminosi del solito ; riscaldano i pendii delle colline che si alzano dall'orizzonte , sciolgono la brina della notte che sonnecchia sui prati e , con un'onda celestiale di baci , il cielo abbraccia la città mentre il vento birichino di primavera increspa le acque del Tamigi . Un tappeto di piccoli fiori bianchi , gialli e violetti si srotola ai piedi di un grande salice cresciuto sulla riva della Serpentine con le radici abbarbicate intorno al sentiero di sassi e terra battuta che circonda questa parte di lago . Un tepore improvviso accarezza i lunghi rami ricoperti di ciuffi di foglie di un bel verde brillante che dolcemente sfiorano le acque . Poco più avanti , la cascata della sorgente che alimenta la Serpentine rimasta per tante settimane immobile avvolta da una trasparente crosta di ghiaccio in questi giorni è inaspettatamente tornata a scorrere gioiosa tra balzi , schizzi improvvisi e acrobatici mulinelli . L'acqua azzurra dai riflessi argentei scorre saltellante sui ciottoli , si insinua veloce tra le foglie delle ninfee , forma piccoli ristagni dove si accoccolano papere e cigni per poi riprendere il suo fluire gorgogliante che sembra canticchiare ... " evviva , è primavera " ... ! Passeri di continuo si posano e volano tra i teneri rami del salice facendoli ondeggiare ora qui ora là , il loro cinguettio si fonde con la melodia della cascata ...oggi la magia passeggia in Hyde Park ! Mi piacciono le cose belle , le case accoglienti , i posti raffinati , sono attratta dalla bellezza , lo confesso ! Ma , sono le persone che mi interessano , non i luoghi . La gente è quella che mi rapisce il cuore che trasforma un posto qualunque in un luogo magico ... è la bellezza delle persone che mi affascina ...! E , di persone in una megalopoli come Londra se ne incontrano molte , anzi , una moltitudine ! Personaggi diversi fra loro , simili ad attori che magnificamente seppure inconsapevolmente recitano ogni giorno la vita . Gente di tutte le etnie si incrociano nella tube , si mettono diligentemente in coda all'ingresso dei magazzini Harrods quando scoppiano i saldi . Ad ogni alba passano da Starbucks per mezzolitro di caffè nero , bollente ed il muffin preferito . Fanno colazione camminando veloci . Chi verso l'ufficio , chi spingendo il passeggino per portare i bimbi alla scuola materna , chi semplicemente perchè non ama fare colazione da sola in casa . Manager in abito nero , camicia bianca , gemelli in madreperla ai polsi , cravatta e bretelle blu , zaino grigio e sciarpa coordinata ; la classica "ventiquattrore" è ormai "out" da anni a Londra ... affascinanti come divi hollywoodiani addentano muffins alla cannella e panini imbottiti di uova e bacon ... sorridono se ci si scontra entrando nel vagone della tube , ti cedono il posto a sedere , ti chiedono " come va darling? Is a good day for you ... ? "... Si chiacchera con perfetti sconosciuti . Spesso questi uomini , estraggono il mobile e ti mostrano le foto del loro amato cagnolino , dei gatti di casa , dei figli e , alla fine , anche della moglie ! Ti raccontano che vorrebbero trasferirsi a vivere nella City , per essere più vicini al lavoro ma , per ora , i prezzi delle case sono molto alti . Ti chiedono quanto si paga di immondizia a Mayfair ... qui l'immondizia è "giustamente" considerata una ricchezza ... ti raccontano del loro bimbo più piccolo che non ama mangiare verdure crude ... Tu , li rassicuri , pochi bimbi amano le verdure crude ma poi , crescendo iniziano ad apprezzarle . Ecco , l'altoparlante annuncia la prossima fermata , devo scendere . Una stretta di mano , a volte un abbraccio e la promessa di una birra insieme al pub ... un giorno ... più in là nel tempo ! Una città questa che è punto di convergenza di diversi modi di esprimere devozione spirituale . Diversi sono i cammini . Alcuni tra lusso e sfarzo altri semplici , forse poveri , entrambi ugualmente sinceri e carichi di emozioni affettive oltre che sociali e spirituali . Sopra fili di sole , come fosse una scala , tutti noi saliamo rimanendo abbracciati gli uni agli altri perchè qui , si racconta che gli esseri umani sono angeli con una sola ala che , solo rimanendo abbracciati , possono volare . Creature con una ala spezzata eppure destinati a volare nel cielo . L'aurora sorge ora dalle viscere dell'oceano per narrarci la sua fantasia . Pasqua ... tra poco ... magnolie in fiore , un fratello rimasto con l'unica ala impigliata nella solitudine , ormai convinto di non essere degno di volare ... per lui , arrivato con una valigia colma di sconfitte e tristezza e di cui non conosco il nome ... ti chiedo , Dio , una "ala di riserva" per farlo volare tra le nuvole di panna e rosolio di Londra ... perchè questa città di luce e magia partorisce ogni giorni miracoli . Abbracci di dolcezza che dipingono voli lenti . Una casa galleggiante sull'acqua , un'anatra dal collo lungo e sottile con un romantico ciuffo di penne sul capo ... mi dicono essere un tuffolo o tuffetta , le uova sono bianche e azzurre , la femmina le cova tranquillamente cullata dal leggero ondeggiare delle acque della Serpentine ... Hyde Park la domenica mattina a due passi da casa ... Londra e , Heathrow che mi aspetta per un volo di sedici ore ... I love flying ...

(Dal diario di Imma...)



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: