ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 26 febbraio 2016
ultima lettura mercoledì 22 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Eredità.

di ivan2013. Letto 489 volte. Dallo scaffale Fiabe

Il Re degli Elfi del Sud un giorno sussurrò alla Regina delle Fate del Nord: "...che sia chiaro in tutto il nostro Bosco di Mezzo che tu m...

Il Re degli Elfi del Sud un giorno sussurrò alla Regina delle Fate del Nord: "...che sia chiaro in tutto il nostro Bosco di Mezzo che tu mi piaci da vivere proprio per come sei e sei una creatura splendida esattamente in questi tuoi panni e con questo tuo potere magico della Invisibilità, e io non voglio mica cambiare in alcun modo la tua natura e il tuo universo interiore incantato e incantevole, se provo a darti qualche consiglio è solo per tentare di darti qualche "dritta" a modo mio (rispetto a quello che la vita mi ha insegnato e al mio potere magico della Gentilezza Utile, nel bene e nel male, che ha reso e rende felice me) illudendomi così di poterti restituire e ricambiare almeno un po' della tanta energia buona e positiva che tu mi dai, semplicemente essendo quel che sei. Ecco com'è la faccenda tra noi mia cara...".
Dal giorno di questo curioso dialogo nessuno li vide più insieme, alcuni Gnomi sostengono che stiano seguendo sentieri invisibili troppo distanti l'uno dall'altra, alcune Lucciole credono invece che siano divenuti un solo essere mutante e quindi non riconoscibili più come le precedenti entità individuali che furono.
Chissà chi ha ragione. Chissà se è importante. Chissà se è già accaduto o se deve ancora succedere.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: