ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 20 febbraio 2016
ultima lettura lunedì 18 febbraio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Caritas Italia

di paolo64. Letto 651 volte. Dallo scaffale Fiabe

Italia era una folletta di circa 52 anni. Aveva la carnagione chiara e due occhi che esternavano apprensione. Spesso era preoccupata Non riusciva a progettare mentalmente un futuro per se e per i suoi cari. . Italia nel Gennaio..

Caritas Italia


Italia era una folletta di circa 52 anni.

Aveva la carnagione chiara e due occhi che esternavano apprensione.

Spesso era preoccupata


Non riusciva a progettare mentalmente un futuro per se e per i suoi cari.

.

Italia nel Gennaio del 2014 aveva deciso di comperare un televisore di 29 pollici in un grande magazzino situato nella zona est della sua citta'


La sera tornava a casa dopo aver cercato lavoro .


Stanca e esausta spesso ascoltava attenta il Tg1,il Tg2 e il Tg3

Andava a letto sconvolta e doveva prendere una pasticca per abbassare la pressione sanguigna.


Sola,faceva delle deduzioni prima di prendere sonno.



Non c’èra per niente da ridere. Non c'era un c...da ridere !

Non sapeva come spiegare con altre parole, ma era quello che sentiva nel profondo del suo cuore. . L’italia era un paese a cui piaceva ridere.

Si rideva istericamente.

Bastava una parolaccia messa al posto giusto (o buttata a caso) e giù grasse risate.

La situazione socio-politica faceva schifo e tutti i follletti italiani ridevano

Ridevano così tanto delle disgrazie che i folletti comici si erano trasformati in esperti di politica.

I loro monologhi erano estremizzazioni della realta'

Erano esattamente la realtà, raccontata per filo e per segno.

Se a canale 5 durante Striscia la notizia parlavano del folletto Matteo tutti ridevano.

Caitas Italia angosciata e sudata nel letto pensava... in parlamento le decisioni chi le prende?

I folletti comici,avevano forse dimenticato cosa voleva dire fare il comico ?

Bastava aprire il giornale “ Folletti della sera” ... leggere ad alta voce, e avere il proprio monologo comico.

Il folletto Berlusca ha detto questo. Grasse risate ! La folletta Boschi lo ha giustificato in questo modo! Grasse risate….

Ma che c...c'era da ridere ?

Caritas Italia la mattina si alzava stanca.


Con i pochi risparmi che le erano rimasti si recava in un bar vicino casa e prendeva un caffe.

Il barista nevrotico osservava attento gli occhi della folletta che esternavano sempre piu' affanno, afflizione, sofferenza, ansia, inquietudine, preoccupazione, dolore, pena, tormento e cruccio


Caritas usciva dal locale bar e intravedeva attonita la frenesia degli altri folletti.

Molti si muovevano con l'intento di trovare un lavoro,altri vivevano di espedienti cercando di truffare il prossimo.

Caritas si recava all'ufficio interinale sperando poi di mangiare a pranzo.

Spesso pensava ai suoi trascorsi.

Era stata sempre una folleta diligente . Con una borsa di studio si era anche laureata in scienze politiche all'universita' di folletti della Bocconi.

A volte fantasticava

Seduta in una panchina vicino alla stazione nord continuava a pensare ad alta voce

Diceva...

Prima di tutto andrebbero rieducati i folletti italiani bisogna investire qualche milione di euro per fare delle campagne di rieducazione alla civiltà e onestà, valori che sono via via scomparsi e che si riflettono sulle casse dello stato e l'economia.

Falsi follettii invalidi, truffe allo stato, Folletti"furbi" che dichiaravano il falso per avere gli sconti sui libri di scuola che non gli spettano: miliardi buttati nel .…

Che fra l'altro parliamo chiaro diceva Italia Caritas quasi urlando: non sono furbi, sono solo dei coglioni.

Quello che intascano indebitamente lo devono ripagare con tasse rialzate, e forse pagano di più perchè di folletti "furbi" in italia ce ne sono decine di milioni.


Con una base cittadina onesta si avranno di riflesso anche folletti politici e folletti imprenditori capaci, prima di tutto perchè non provengono da un contesto di degrado sociale da questo quarto mondo


Caritas Italia in quel mercoledi tiepido di Aprile sentenziando ad alta voce si addormento'


Sogno ' di fare un viaggio in macchina verso la Svezia con la folletta Ingrid Bergman.


Forse cercava nuove realta'...



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: