ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 13 febbraio 2016
ultima lettura giovedì 10 ottobre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Sono immondizia

di Dana. Letto 355 volte. Dallo scaffale Viaggi

Sono immondizia.Ho sei anni vivo a Jaipur e rovistò nell immondizia .È' sera una notte nera senza stelle,qui sulla strada principale di Japur , solo i fari delle auto illuminano di tanto in tanto le mie gambe scure.Sono sudicio brutto e pen.........


Sono immondizia.

Ho sei anni vivo a Japur e rovisto nell immondizia .
È' sera , una notte nera senza stelle, e qui , sulla strada principale di Japur, solo i fari delle auto illuminano di tanto in tanto le mie gambe scure.

Sono sudicio brutto e penso anche cattivo , me l' ha urlato un giorno Quazim il venditore col carretto,
Avevo tanta fame , proprio come ora, e ho preso una delle sue banane.

Mi accovacciò sulla strada e frugo assieme al maiali in questo mucchio di avanzi , cerco un semino , un rimasuglio qualsiasi.

Da un pullman di stranieri una donna mi guarda ,
la osservo,
forse è una principessa chissà in quale favola vive.
Abbasso il mio sguardo ho ancora tanta fame .

Una vacca mi stuzzica il nasino ,
vuole il mio posto , barcollo , cado
Il suo muso è' morbido e caldo.
Rido .
Supino Affondo le mani nelle cartacce , un pezzetto di mela
finalmente .
Mangio avidamente.

D improvviso un delizioso profumo di zuppa mi solletica.
Decido di seguirlo e mi perdo anche questa notte nel fumo denso della città.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: