ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 23 novembre 2015
ultima lettura mercoledì 25 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Novembre ci abbracciava gelido

di Comete. Letto 301 volte. Dallo scaffale Poesia

Ennesimi versi malinconici che fan da cornice a quello che dentro si prova. Maledetti giovani cuori, così impazienti di farsi lacerare.

Novembre ci abbracciava gelido

e tu spesso dimenticavi le tue mani nelle mie.

I giovani cuori sono sempre pronti a sanguinare,

e ora il mio sangue ha il tuo profumo.

Ma io ti ho baciata al freddo

e al freddo mi hai lasciato.

Spoglio di me stesso.



Commenti

pubblicato il martedì 24 novembre 2015
Gemini, ha scritto: Questa mi piace tantissimo! Non voglio entrare nei particolari, ma è una poesia che mi appartiene molto in questo periodo, quindi ti ringrazio di averla condivisa.
pubblicato il martedì 24 novembre 2015
Gemini, ha scritto: Questa mi piace tantissimo! Non voglio entrare nei particolari, ma è una poesia che mi appartiene molto in questo periodo, quindi ti ringrazio di averla condivisa.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: