ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 24 ottobre 2015
ultima lettura giovedì 6 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il prurito dell'ispirazione

di Orfeo. Letto 445 volte. Dallo scaffale Poesia

Tutto comincia su un pezzo di cartasu cui io riverso maree di parolecapricciose, che fan salti e capriolese non le fisso alla pagina bianca.Forse anch...

Tutto comincia su un pezzo di carta
su cui io riverso maree di parole
capricciose, che fan salti e capriole
se non le fisso alla pagina bianca.
Forse anche Dio aveva piena la testa
d'una marea di idee in ebollizione,
calde come un vulcano in eruzione,
e le dipinse su un mondo di tela.
Ma io son mosso da forte egoismo:
ho fame e certo m'avvento sul cibo;
ho sete e cerco e mi getto sul vino;
prude l'ispirazione? La soddisfo!

Godo a lasciar geminar le parole,
a briglie sciolte lasciare l'ingegno,
veder tracciarsi da solo il disegno:
è come un albero che vien dal seme
che vien da un frutto che vien da un fiore
che vien da un albero... oh! La vita preme
e a me preme il disìo, preme e m'assale
e della pagina l'universale
comprensione mi spinge a confessare
la mia felicità perché è reale
soltante se e quando è condivisa.
I miei sono i responsi di Sibilla
al passato, al massimo al presente
perché l'arte parte da cose certe!

E certo il pregio d'una creazione
brilla attraverso la sua imperfezione:
come un tramonto che fugge felpato
se ricoperto da un velo di nubi
sembra scoppiar d'un candore rosato;
come di vita esplodono le luci
se il mondo dorme coperto di neve
o se la pioggia corruccia le sere;
come il dolor rinovella il piacere!
Così ci toccan Bernini e i suoi marmi
perché s'avverte l'essenza dell'uomo
e l'uomo è fatto di errori e di sbagli!

L'arte vien scritta a lettere di fuoco
che accende e beve l'anima dell'uomo.



Commenti

pubblicato il sabato 24 ottobre 2015
AnnaRossi, ha scritto: Un'opera molto ricca di spunti su cui meditare, scrivere diventa un'esigenza come tu hai ben decantato...piaciuta e condivisa. Buona serata
pubblicato il sabato 24 ottobre 2015
Orfeo, ha scritto: Grazie! Fa sempre piacere ricevere un tuo commento! Ci ho pensato io a eliminare i commenti doppioni... A volte capita anche a me!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: