ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 24 ottobre 2015
ultima lettura giovedì 14 novembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Boh..

di Gian. Letto 368 volte. Dallo scaffale Sogni

-Una stella, due stelle, tre stelle..-Riesce a sembrare sempre meno strano. Sempre più accurato. Sembra un’ombra che lotta contro il sole...

-Una stella, due stelle, tre stelle..

-Riesce a sembrare sempre meno strano. Sempre più accurato. Sembra un’ombra che lotta contro il sole per diventare solida. E’strano, stupisce, quasi quanto un letto vuoto. Sembra il risveglio più sarcastico della storia. Sembra un fiore. Forse lo è. Sarai veramente pazza o fai solo impazzire?

-Una gatta, una volpe senza coda e un vitello attraversano la strada. Anche un camion passa di lì. Chi muore?

-Si scontrano?

-Sì, se uno muore si scontrano.

-Ehm.. non è detto.

-Vabbè. Questi muoiono.

-Ma muore uno o muoiono tutti?

-Muore solo un personaggio della storia. Chi muore?

-Non so.. il vitello?

-No! Muore il conducente del camion! Perchè..

-Mah.. Non c’è un conducente nella storia..

-Eh!?!?!? Ma tu come lo guidi il camion?

-Non lo guido.

-Un po’ di fantasia.

-Lo guido con la fantasia?

-Ecco sei il conducente.

-Muoio io?

-No, muore lui.

-Lui chi?

-Il conducente.

-Ma il conducente non sono io?

-Lasciamo perdere.



Commenti

pubblicato il sabato 24 ottobre 2015
michelino, ha scritto: Bello e stralunato.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: