ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 11 luglio 2015
ultima lettura lunedì 20 maggio 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Storie di uomini duri : L'INCONTRO DEL MILLENNIO !!(parte6)

di elden4. Letto 519 volte. Dallo scaffale Pulp

un oppurtunità da cogliere al volo per prendere un po' di soldi e cambiare aria, magari sarebbe potuto tornare in Bolivia e impiantare su qualcosa oppure aprire nuovi mercati a venezia, una città che da tempo lo interessava...

A casa , venom trova il disco nella giacca di Laura leggendo le informazioni sulla missione decide di non parlarne con Yamazaki ,E di cercare di contattare quella donna per arrivare ad un accordo .In 2 giorni di ricerche non riesce a cavare nulla,a Roma nessuno riesce a fornire informazioni su quella tizia. Sono le 2 del mattino Venom legge nuovamente i dossier contenuti sul disco.Yamazaki:"indovina chi è? quella puttana , ha il cripitatore , la mia pelliccia e rivuole la sua giacca e tutto quello che esso conteneva... quindi porta il culo qui da me voglio proprio vedere cosa cazzo c'è di così importante li dentro..."Venom decide di parlare a Yamazaki del disco:" niente di che... nessun documento o denaro ... solo un disco..."Yamazaki :" disco?... portalo allo zio ... e vedi di non farmi incazzare.." gli fa un sorriso e chiude la comunicazione.Yamazaki abita in una bordello che si trova in un palazzone della periferia da lì gestisce tutti i suoi loschi traffici in città, seduto nella sua stanza , quasi al buio aspetta Venom seduto , davanti a lui il computer acceso in attesa del disco.Laura in albergo controlla e ricontrolla la pelliccia di Yamazaki coma alla ricerca di uno scomparto nascosto ma essa è una normalissima pelliccia bianca fatta con qualche animale imprecisato.il criptatore è sul letto vicino al suo palmare, lei non è riuscita a capire a cosa possa servire , in effetti sembra solo una specie di spilla con un paio di pulsanti e nulla più.Era riuscita a rintracciare Yamazaki mostrando in giro la pelliccia , tra i vari desperados di Roma , Yamazaki era temuto e rispettato c'era su di lui anche una bella taglia , ma per adesso quello che più le premeva era recuperare il disco con i dati della missione , nel suo lavoro non sono ammessi fallimenti.Contattato Yamazaki quindi concordano per un appuntamento da qualche parte , per restituirsi reciprocamente il tutto.Venom arriva da Yamazaki dopo un ora, questo seccato come lo vede esclama:" non spararmi la cazzata del traffico o delle guardie..."Venom :" non te la sparo infatti ... nè vedo motivo di giustificarmi con te"Yamazaki :"primo , dov'è il disco , secondo fuori il disco ...."Venom :" terzo ... che palle ... tranquillo ecco il disco" e lo inserisce nel computer."Yamazaki :" bravo, che idea hai avuto rubare la giacca di quella puttana...adesso recuperiamo il criptatore e ci teniamo pure le informazioni" .Venom e Yamazaki perdono un paio d'ore a leggere sommariamente il dossier sulla setta chiamata "la mano millenaria " vengono a conoscienza che sono degli adoratori del diavolo e che sono in possesso della reliquia chiamata l'occhio del millennio, giungono entrambi alla stessa conclusione:primo recuperare l'occhio e venderlo al miglior offerente, secondo ruspare più danaro possibile all'interno della setta.Yamazaki:"bene... tu ti infiltrerai ..."Venom :" io mi infiltrerò? ... io non prendo ordini da te... e ti ricordo che la giacca l'ho rubata io ... sono io che decido cosa fare..."Yamazaki:"senti , è inutile che cerchi di fare il duro ... io ti ho inserito nel giro e io ti ci tolgo , questo lavoro ti sarà ben pagato ..."Venom purtroppo sa che non può opporsi a Yamazaki , e quindi decide di tirare su il prezzo finchè può.Venom:" ok... voglio 500.000 crediti , 200.000 subito "Yamazaki :" ne avrai 300.000 quando mi consegnerai qualcosa che li vale... tipo quella reliquia .... come si chiama ? l'occhio del millennio ... che nome del cazzo..."Venom:" sei un pezzo di merda ... "purtroppo Venom non può fare altro che accettare l'offerta in quanto non ha voglia di cominciare una guerra contro Yamazaki e John il biondo , suoi unici alleati nella città di Roma.Yamazaki:" ti divertirai ... non eri tu il maniaco dell'adrenalina? penso che tu possa stare qui stanotte... vediamo la stronza domani pomeriggio verso le 4 non vorrai farmi andare da solo?"Venom esce dalla stanza sbattendo la porta , ed entra nella prima stanza che trova sul corridoio, si butta sul divano e cerca di dormire.Pensa a Yamazaki, che era riuscito a diventare uno dei boss della città.Nonostante agisse quasi sempre da solo o con pochi uomini aveva un giro che gli fruttava parecchio, Venom all'inizio mirava ad occupare un posto rilevante nella sua organizzazione ma la piazza di Roma cominciava a stufarlo e quindi questa gli sembrava un oppurtunità da cogliere al volo per prendere un po' di soldi e cambiare aria, magari sarebbe potuto tornare in Bolivia e impiantare su qualcosa oppure aprire nuovi mercati a Venezia, una città che da tempo lo interessava.Le 4 di pomeriggio. Yamazaki e Venom arrivano al luogo dell'appuntamento. Laura è già li .Yamazaki:" ecco qua... la giacca con tutto quello che c'e' dentro, adesso vediamo cosa hai tu per noi."Laura mostra a Yamazaki la pelliccia e il criptatore poi esclama:" manda il tuo amico col tutto e procediamo allo scambio"Yamazaki si rivolge a Venom:"vai..." questo riluttante prende il tutto e si avvia arriva davanti a Laura e gli mostra il giacchetto , il disco e gli fa :" tieni sorella." poi recupera la pelliccia , il criptatore e torna verso Yamazaki. Laura controlla il tutto monta in auto e parte.Yamazaki controllato il tutto guarda Venom poi grida verso Laura ed esclama:" è stato un piacere.... ahahahaha" e continua a ridere sguaiatamente come un pazzo....fine dell'episodio



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: