ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 3 luglio 2015
ultima lettura mercoledì 27 novembre 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Silenzio Assenzo

di Alessandrix. Letto 2300 volte. Dallo scaffale Eros

Questa storia e' avvenuta alcuni mesi fa' per l'esattezza siamo a fine novembre 2014 ,la racconto perche' e' riferita alla violenza subita dalla ragazza 16enne a Roma alcuni giorni fa'violenza che ha suscitato im me brutti ricordi ,ecco perche' !! ..

Questa storia e' avvenuta alcuni mesi fa' per l'esattezza siamo a fine novembre 2014 ,la racconto perche' e' riferita alla violenza subita dalla ragazza 16enne a Roma alcuni giorni fa'violenza che
ha suscitato im me brutti ricordi ,ecco perche' !!
Per tornare a casa di solito percorro l'autostrada A 1 fino a Bettolle poi da li fino a Perugia per poi dirigermi verso Fabriano e cosi via...era un venerdi ,parto da Firenze che sono le 16,30 il sole sta tramontando ma e' tempo buono per cui in un paio di ore dovrei essere a casa.
Dopo circa un oretta di viaggio all'altezza di Corciano c'e' un distributore con bar ,decido di fermarmi per un caffe' ,prima uso la toilette poi mi prendo un espresso e mi siedo in un tavolino proprio vicino a tre ragazzi sui 22-23 anni Italiani che da quel che dicevano avevano rotto la macchina ,penso che non avevano molto denaro dietro e quindi cercavano un passaggio ed infatti uno di loro in modo Gentile mi fa' ,,per caso vai verso Perugia ? Siamo rimasti in panne e dovremmo arrivare li dove studiamo ,Come al solito il mio carattere e la mia disponibilita' sempre aperta ,,a volte molto aperta non se lo fa ripetere due volte ,,in fondo che male c'era !!
La mia AUDI A4 e' un po' stretta per quattro ,ma non avevano bagagli per cui il tragitto fino a Perugia che poi non era lontana
si poteva affrontare stando un po rannicchiati dietro.Appena ripartiti dal distributore quello che si era messo dietro al mio sedile subito inizio a toccarmi i capelli che portavo sciolti e lunghi dicendomi che le bionde erano le sue preferite ,quello di fianco a me invece si era seduto in modo da potermi guardare mentre guidavo e non rivolto alla strada ,sorridendomi e fissandomi il terzo invece silenzioso se ne stava buono ,,ma non per molto....
Ho dei ricordi un po confusi di come le cose avessero preso una piega sfavorevole nei miei confronti fattosta' che il ragazzo dietro di me dai capelli passo' al mio seno infilando una mano su per la maglia arrivando a toccarmi il capezzolo ,ripeto non ricordo quello che ho detto in quei frangenti ma ricordo quello che ho fatto da li a poco Se dovessi descriverli ora veramente farei fatica .....Il Ragazzo seduto di fianco mi invita ad accostare la macchina alla prima piazzola che vedevo e con il dorso della mano mi sfiora le labbra della bocca.....Una Volta fermi ,fuori buio totale tranne le macchine che sfrecciavano in senso di marcia ed in senso opposto ,,,,Il terzo ragazzo tirandosi giu i pantaloni mi invita sedermi in mezzo nel sedile di dietro anche il suo amico si spoglia ,non ricordo minacce o grida ,di fatto quello che volevano facevo ,,mentre li masturbavo sia con la destra che con la sinistra ,,quello di seduto di fianco a me si era messo tra i due sedili con l'uccello ad altezza faccia sempre sorridendomi mi chiese di succhiare....Dopo ricordo che scesero dalla macchina mi fecero spogliare nuda ed a turno senza sberle o minacce mi scoparono ,,,,me lo misero davanti ,,me lo misero dietro credo di si...vennero tutti dentro di me ,,,Una volta finito tutto rivestita e ripartiti mi chiesero di farli scendere a Ponte S. Alfonso ..no Ponte S. Giovanni proprio all'uscita ..quasi in trance ripartii neanche tanto velocemente ,,passato perugia quasi arrivata a Gualdo Tadino mi fermai un attimo scoppiando a Piangere e realizzando il tutto ,,decisi di non dire nulla e di non denunciare l'accaduto,,,per tanti motivi ....
Il Fatto successo pochi Giorni fa mi ha fatto pensare che la mia scelta e' stata giusta,,dopo lo sgomento dell'accaduto ,,,e la cattura del colpevole,,dopo le dichiarazioni che forse lei era consenziente e che molti inziano a credere che lo fosse ...
Il mio Silenzio Assenzo
Alessandrix


Commenti

pubblicato il lunedì 6 luglio 2015
badbiker, ha scritto: ciao Ale beh sono dispiaciuto e come uomo deluso dai miei simili credo che bisogna invece denunciare certi episodi...non vi è alcun silenzio assenso...tu hai solo avuto paura..
pubblicato il martedì 7 luglio 2015
priapo, ha scritto: nessuna sberla, nessun urlo, nessuna forma di violenza fisica. Il tuo silenzio assenso, però, non può minimamente giustificarli. Eri terrorizzata e ne hanno approfittato. Ti abbraccio virtualmente, per quel poco che vale.....
pubblicato il venerdì 31 luglio 2015
Adelaidep, ha scritto: ..Che Brutta Cosa ..Non Sono D'Accordo sul Silenzio Ma Rispetto La Tua Decisione Brutta Cosa ..!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: