ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


seleziona l'iniziale dell'autore





Cerca


Seguici


Scaffali


 

La pagina di: MacneSaetta


Su ewriters da lunedì 17 settembre 2012, questo autore ha pubblicato 27 lavori ed ha commentato 2 volte.

Biografia:
niente di particolare
Cosa vorrebbe su ewriters:
niente di particolare
Cosa cambierebbe di ewriters:
niente di particolare
contatta MacneSaetta

Il tuo nome:



La tua mail:



Il tuo messaggio a MacneSaetta:




Per evitare un uso scorretto di questo form, conferma l'intenzione di contattare l'autore, riportando i caratteri che vedi nell'immagine che segue:

Code Image
se il codice non e' leggibile clicca qui

Tutti i lavori di MacneSaetta


Quella che segue e' la lista dei lavori che MacneSaetta, ha pubblicato dopo il 1 Gennaio del 2005. Per i contenuti non adatti ai minori, non sono elencati i lavori catalogati come contenuto per Adulti (compresi i racconti negli scaffali Horror ed Erotici).


ordina i lavori per: data | titolo

I "vorrei".

I vorrei sono scheggie conficcatenel lembo della pelle più sensibileal-doloreNel grembo della terra aridamadito sale un alone una mano volteggiando si aprespremendo pupille di occhiche anche se colpiti con dardinon sanno piangere.Poisiracch... Leggi

scritto da MacneSaetta il 08/10/2012 nello scaffale Poesia.
Letto 362 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Loro.

"Un filo sottile e trasparente,ma impossibile da spezzare:e allora si scalcia e sgomita,si annaspa e si va in direzioni opposte,a nord e sud,ovest e est,ma il maledetto filo non si spezza.Non si rompe.Si tende,fino all'infinito.E poi cercano di es... Leggi

scritto da MacneSaetta il 05/10/2012 nello scaffale Amore.
Letto 363 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Quando&Quando.

(....)Quando il treno sta per arrivare,comincia a singhiozzare la sua velocità e l'acre odore di umidità e sporcizia lievita improvvisamente lungo i sedili già usurati e sporchi,ingialliti e mal odoranti.Macne Saetta si alza improv..... Leggi

scritto da MacneSaetta il 22/09/2012 nello scaffale Generico.
Letto 784 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Un cuscino.

Gocce sul vetro,lente e veloci,veloci e lente,e pensieri come farfalle:aprono le ali,schiudono la gabbia di seta,ma non durano un giorno,non due,ma quasi un anno,forse una vita intera.Corrosi,taglienti,traditori e suadenti.Mi strozzano il collo la nott... Leggi

scritto da MacneSaetta il 21/09/2012 nello scaffale Poesia.
Letto 460 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Axel racconta.

(....)Non avevo più avuto sue notizie per almeno un paio di mesi e forse più:quando provai a citofonare a casa sua si affacciò sua madre,con il volto più stanco che avessi mai visto da quando la conoscevo e le rughe che rapi... Leggi

scritto da MacneSaetta il 19/09/2012 nello scaffale Amicizia.
Letto 734 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

"Cheppoi".

Che poi,che poi metti lì che la notte sa essere apatica,sputa silenzi e qualche rombo di motore e un cielo sordomuto che non ti dice assolutamente nulla:si,è anche questa,la notte sa essere totalmente inespressiva,e butti giù che s... Leggi

scritto da MacneSaetta il 19/09/2012 nello scaffale Viaggi.
Letto 701 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Infanzia.

(....)"Mi ricordo,certo che mi ricordo,certo,come potrei non ricordare?"Sorrido,un sorrido come una brezza di vento nel caldo afoso."Anche quando ci prese la questura?Dio mio,con le sirene accese.Che ricordi.E tu avevi anche il coraggio ... Leggi

scritto da MacneSaetta il 19/09/2012 nello scaffale Pensieri.
Letto 733 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Non immaginavo..

Non immaginavo saresti venuto",dico,con la voce fredda e stagnante nel sonno arretrato che da alla tonalità del timbro vocale un impasto debole,ma fermo,fermo,fermissimo.Axel mi guarda,non regge lo sguardo,e poi osserva disattento le scarpe... Leggi

scritto da MacneSaetta il 19/09/2012 nello scaffale Amicizia.
Letto 758 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Sussultano.

(.....)Il mare,il mare che calma i sensi inizialmente per poi agitarli come le sue onde.Si stende sulla spiaggia,senza un telo,per sentire il contatto con la sabbia e farsi accarezzare da essa,e osserva le onde che si spezzano per poi rinascere,con qua... Leggi

scritto da MacneSaetta il 19/09/2012 nello scaffale Amore.
Letto 665 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Axel racconta.(2)

Era seduto su un muretto,osservava il vuoto o il cielo o le nuvole o il sole o il cemento:aveva lo sguardo perso,non più colorato.Non più penetrante.Ma dannatamente vuoto.Quando incrociai i suoi occhi,tutta la pelle fu risucchiata in un v... Leggi

scritto da MacneSaetta il 19/09/2012 nello scaffale Amicizia.
Letto 580 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Si siede.

(...)Si siede,un hostess bionda e con i primi tre bottoni della camicietta bianca aperta gli sorride,affabile,passa veloce per pregare tutti i passeggeri di infilarsi la cintura e quando ripassa muove vistosamente il sedere e si gira,e sorride nuovamen... Leggi

scritto da MacneSaetta il 18/09/2012 nello scaffale Pensieri.
Letto 589 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Lottare.

Lottare,lottare finchè i denti non diventino molli e addomesticabili,mordere e tenere sveglia la propria coscienza,non lasciar che i compromessi imperniati sulla violenza addomestichino le nostre coscienze:lottare,col sudore della fronte,col sud... Leggi

scritto da MacneSaetta il 18/09/2012 nello scaffale Epistole.
Letto 755 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

é abbastanza per andare via.

'Cosa c'è di così urgente,mi hai fatto una fretta assurda.Sono appena arrivato,volevo farmi una dormita.'Ismael si guarda,abbassa gli occhi per terra seguito da Axel.Imbarazzatissimi.Incalzo:'Allora,che cazzo succede?''io,volevo dirtelo p... Leggi

scritto da MacneSaetta il 18/09/2012 nello scaffale Amore.
Letto 702 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi&Chi.

Chi fa la guerra e ha il mondo intero,chi cerca la pace e ha una discarica.Chi si spara una dose dentro le vene,chi va in chiesa a pregare.I primi moriranno,i secondi anche.Chi durante la notte pensa e fuma,chi la notte dorme tranquillo.Chi ama e non s... Leggi

scritto da MacneSaetta il 18/09/2012 nello scaffale Viaggi.
Letto 569 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Dicono Londra..

Dicono Londra sia bellissima.Dicono sia malinconica e romantica al punto giusto.E dicono anche sia immensamente caratteristica e unica.Prendo la mia valigia,scivolo via velocemente per prendere un taxi.Sono tutti composti,l'unico rumore fastidioso prov... Leggi

scritto da MacneSaetta il 18/09/2012 nello scaffale Viaggi.
Letto 669 volte. Commentato 3 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Cara Arete.

Cara Arete,è mattina presto d'una fredda giornata d'aprile,il sole sbircia tra le nuvole e a tratti bacia rapido il mare.Fumo una sigaretta mentre il vento pacato mi sfiora la pelle e arrossa gli occhi,i mie,occhi.Lei dorme come una bambina:si t..... Leggi

scritto da MacneSaetta il 18/09/2012 nello scaffale Amore.
Letto 645 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Pezzi.

é radiottività lo sguardo che la spreme.Da lontano,la distanza di un marciapiede e di una strada d'agosto vuota,eppure la percuote e infiamma e spreme le mani degli occhi come se gli fosse davanti,testa a testa,a fissarla con le vene dell... Leggi

scritto da MacneSaetta il 17/09/2012 nello scaffale Generico.
Letto 656 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

..e,quando mi accorgo.

(......)E quando mi accorgo che sono passati dieci minuti dopo le sei scendo le scale a due a due mentre mi abbottono i bottoni della camicia a righe celeste e bianco,che,irrisoria,mi sta larga come un càmicie di un medico:non me ne curo affatto... Leggi

scritto da MacneSaetta il 17/09/2012 nello scaffale Generico.
Letto 663 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

calpesto.

(....)Calpesto il cemento con la stessa violenza e forza e determinazione con cui un leone affonda prima gli artigli e poi le fauci sulla pelle e carne e vene di una gazzella prima libera e veloce,poi statica e stesa boccheggiante con la bocca storta e... Leggi

scritto da MacneSaetta il 17/09/2012 nello scaffale Generico.
Letto 489 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Tu,ansimi.

Amplessi riflessiin gesti fragili come gessi.Mani frigidestrette in ombre rigide,occhi fragili stringono ansie facili,si flettono arresenel grembo di un eterno maggese.Il silenzio gorgogliaad una vita spogliasenza ornamenti mentre tace i prop... Leggi

scritto da MacneSaetta il 17/09/2012 nello scaffale Poesia.
Letto 348 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Incontri,rincontri.

(.......)Torno a casa,mi spoglio per le scale e apro il rubinetto della doccia e l'acqua calda mi scivola lungo la pelle,chiudo gli occhi e mi lascio trasportare dalla tranquillità che mi trasmette stare lì,appeso come un salame sotto la ... Leggi

scritto da MacneSaetta il 17/09/2012 nello scaffale Amore.
Letto 620 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti


ordina i lavori per: data | titolo