ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


seleziona l'iniziale dell'autore





Cerca


Seguici


Scaffali


 

La pagina di: AndreaOcchi


Su ewriters da venerdì 4 giugno 2010, questo autore ha pubblicato 22 lavori ed ha commentato 1 volte.

Biografia:
niente di particolare
Cosa vorrebbe su ewriters:
niente di particolare
Cosa cambierebbe di ewriters:
niente di particolare
contatta AndreaOcchi

Il tuo nome:



La tua mail:



Il tuo messaggio a AndreaOcchi:




Per evitare un uso scorretto di questo form, conferma l'intenzione di contattare l'autore, riportando i caratteri che vedi nell'immagine che segue:

Code Image
se il codice non e' leggibile clicca qui

Tutti i lavori di AndreaOcchi


Quella che segue e' la lista dei lavori che AndreaOcchi, ha pubblicato dopo il 1 Gennaio del 2005. Per i contenuti non adatti ai minori, non sono elencati i lavori catalogati come contenuto per Adulti (compresi i racconti negli scaffali Horror ed Erotici).


ordina i lavori per: data | titolo

La mia amica mattutina

Mi ero svegliato con una energia inusuale che mi percorreva l’inguine come da anni non mi accadeva. Ne fui stupito, non perché tali episodi fossero oramai rari, ma proprio perché ne avvertivo la estraneità al consueto, come s... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 19/04/2018 10:14:00 nello scaffale Amore.
Letto 200 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il cuore

Assumo un atteggiamento scettico nell’ascoltare racconti di eventi l’origine dell’accadimento dei quali è per il narratore non riconducibile all’umana natura. Tuttavia, un episodio, le cui conseguenze ho impresse sul corp... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 16/04/2018 15:06:00 nello scaffale Fantasia.
Letto 204 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Come bomboloni alla crema

Compare, al chiarore di alcune albe del mio calendario, da sorprendermi impaurito, immobilizzato nei pensieri, paralizzato, un mostro terribile e sanguinario affamato della mia serena gioia quotidiana e, conseguentemente, mi ritrovo, nel buio, accuccia... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 24/02/2018 01:17:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 174 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'uno nell'altro

L’uno nell’altro, il Vigeland nel Frogner, silenzio scolpito, immobile seppure estratto da quella vitalità a tratti oppressiva contenuta nella pietra. La testa calda urlante scalcia, la bocca una smorfia ghignante e capricciosa distu... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 17/02/2018 19:57:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 177 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

P & D

Nell’indolenza che coccolava il mio sguardo, incantato dalla neve che discendeva oltre la trasparenza della finestra, ho impugnato una matita, di quelle striate gialle e nere che utilizzavo durante la frequenza elementare. Le ricordate? Quelle co..... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 03/02/2018 20:08:00 nello scaffale Generico.
Letto 164 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Enigmatica testa

Il nonno era morto, o meglio, era stato dichiarato morto, con sentenza del Tribunale. No, non si trattava di una sentenza con cui si comminava la condanna a morte, ma una dichiarazione di morte presunta, agli effetti del vigente codice civile. Dai docu..... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 28/01/2018 11:09:00 nello scaffale Generico.
Letto 175 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Una storia prima di dormire

Il babbo era appena rientrato a casa. Ogni volta sembrava sempre più vecchio. La farina gli impolverava i capelli neri e i morbidi baffi che si divertiva a sfregare sulle guance mie, delle mie sorelle e di mia madre. Era divertente il mio babbo.... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 27/01/2018 08:59:00 nello scaffale Generico.
Letto 214 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

An the devil takes the rest

L’ultimo verso di una canzone, di una ballata di cui mi risuona nel ricordo la voce rauca di una donna di comando, corrosa dalla salsedine e dal rum, trasporta la mia fantasia lontano, in una di quelle bettole, sul cui pavimento squittiscono topi..... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 27/01/2018 07:29:00 nello scaffale Generico.
Letto 173 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Pis & Lov (Ravenna Rosso IGT - Cuvée Aziendale Leone Conti)

Ti credevo una donna interessante e, quando tu mi invitasti a cena accettai immediatamente. Il tuo vestito era perfetto. La tua bocca avvolta attorno a quelle tagliatelle al ragù era perfetta. L'unto donava loro una vischiosità perfetta. ..... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 26/01/2018 01:28:00 nello scaffale Generico.
Letto 205 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Crepe

La Terra e il virile plasma del titanico Urano, violato da Crono, sono l’origine delle tre vergini sanguinarie che hanno maledetto con il loro nudo, fecondo, liquido rosso le mie pulsanti vene, dal profondo della loro notte. La sterilità i... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 21/01/2018 21:26:00 nello scaffale Generico.
Letto 161 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Basta una caramella

Ho donato al tuo cuore, la mia vita: i miei sguardi di cristallo iridescente, i miei sorrisi cesellati con l’avorio dell’unicorno, i miei baci dal sapore ingenuo delle fragole, la mia pelle rugosa. Tu hai afferrato tutto. Non per conservarl..... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 21/01/2018 21:21:00 nello scaffale Generico.
Letto 189 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'anatrocchiolo

L’anatrocchioloEccolo, ora riusciva a vederlo, laggiù oltre la collina dei quattro arcobaleni, il laghetto incastonato come prezioso gioiello tra rocce di spumoso calcare che rendevano le sue acque limpide come lacrime di fata. Era tutto c..... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 21/01/2018 08:09:00 nello scaffale Generico.
Letto 178 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Albino

AlbinoVistaModificaScritto da © Andrea Occhi - Lun, 29/08/2011 - 09:55Nacqui privo di quel colore conforme ai canoni con cui la natura dipinge gli aspetti umani. Pare che la normalità, quando giunsi al suo cospetto, si fosse dimenticata la ... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 18/01/2018 17:31:00 nello scaffale Generico.
Letto 208 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Dannati cani

Una brezza fredda rendeva l’orizzonte terso e limpido. Sembrava fosse possibile raggiungere le piattaforme per l’estrazione....... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 08/01/2018 23:18:00 nello scaffale Generico.
Letto 231 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Regina

Alcuni anni or sono, si rivolse al mio studio, al fine di ottenere una consulenza in merito alla propria separazione coniugale, Regina, di nazionalità brasiliana. Persona di elevata eleganza e raffinatezza, non certo ostentate, ma ben percepibil..... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 08/01/2018 21:31:00 nello scaffale Generico.
Letto 257 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Dealan-dè

Quando non si sentiva appartenere al mondo che lo circondava, per inadeguatezza, si rifugiava tra la marmitta nera e la sella celeste della sua piccola Honda XLR rossa. L’aveva acquistata usata nel 1986, con i soldi guadagnati a raccogliere pesch... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 28/12/2017 06:49:00 nello scaffale Generico.
Letto 228 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I dolori del giovane VV

Il dott. Fstein fu chiaro. “Amico mio, il tuo malessere non ha alcuna origine clinica. Ecco vedi, questo è l'esito delle tue analisi. Solo l'acido urico presenta valori alti. Vedi, qui l’asterisco?  Il valore, benché poco....... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 24/12/2017 20:41:00 nello scaffale Umoristici.
Letto 229 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Le lettere di Grazia

"No! No! E no!” Fu la risposta ripetutamente perentoria ed infantile che gli uscì dalla bocca, quando il vecchio parroco gli domandò se avesse voluto assisterlo nell’officiare la Santa Messa. Se ne andò volgendo le spall......... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 23/12/2017 06:09:00 nello scaffale Generico.
Letto 231 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Né seta, né pelle

Era riuscito ad annodarsi la cravatta, dopo innumerevoli tentativi, come voleva, finalmente.Si guardava allo specchio con soddisfazione. Perché il nodo alla cravatta non è mica un particolare di poco conto. Puoi anche indossare un abito d........... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 22/12/2017 06:31:00 nello scaffale Generico.
Letto 185 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Affinché io possa amarti

Raramente mi reco al cinematografo. Non me lo impone una prescrizione della religione cui ho affidato la cura della mia anima ovvero il medico al quale ho concesso di manipolare il mio corpo, bensì la mia natura recalcitrante alla regola della s....... Leggi

scritto da AndreaOcchi il 21/12/2017 22:10:00 nello scaffale Amore.
Letto 219 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti


ordina i lavori per: data | titolo