ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


seleziona l'iniziale dell'autore





Cerca


Seguici


Scaffali


 

La pagina di: Circasso


Su ewriters da martedì 19 maggio 2015, questo autore ha pubblicato 133 lavori ed ha commentato 42 volte.

Biografia:
niente di particolare
Cosa vorrebbe su ewriters:
niente di particolare
Cosa cambierebbe di ewriters:
niente di particolare
contatta Circasso

Il tuo nome:



La tua mail:



Il tuo messaggio a Circasso:




Per evitare un uso scorretto di questo form, conferma l'intenzione di contattare l'autore, riportando i caratteri che vedi nell'immagine che segue:

Code Image
se il codice non e' leggibile clicca qui

Tutti i lavori di Circasso


Quella che segue e' la lista dei lavori che Circasso, ha pubblicato dopo il 1 Gennaio del 2005. Per i contenuti non adatti ai minori, non sono elencati i lavori catalogati come contenuto per Adulti (compresi i racconti negli scaffali Horror ed Erotici).


ordina i lavori per: data | titolo

Lo sbarco in Emilia

Benedetta ironia ! Me la porto dietro da sempre, non solo come “ derniere touche “ ad un carattere brillante e intraprendente, a volte. Come stile di vita, sempre. Ne sono succube da che sono nato e mi ha causato tante gioie e non poche pol... Leggi

scritto da Circasso il 07/04/2018 09:11:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 304 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Le origini

Quante volte auspichiamo e promuoviamo un ritorno alle origini come panacea di una serie di eventi non fortunati ! Quasi che tornare sui propri passi, riprendendo il vecchio cammino, sia un segno di progresso e non di regresso, di ammissione di sconfit... Leggi

scritto da Circasso il 04/03/2018 08:28:00 nello scaffale Generico.
Letto 293 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

il primo incontro

  ·       Dimmi, è questo il posto dove porti le tue future prede allorché prevale la tua indole di matador ? Bello davvero questo ristorante, a due passi dal mare e disposto a piccole pagode che... Leggi

scritto da Circasso il 19/02/2018 09:59:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 349 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Oggi sposi !

Dopo una lunga militanza in vari atenei italiani, la squilla suonò anche per me, convinto assertore di vita gaudente e soprattutto “libera”, ma non troppo, da legacci affettivi. Non me ne resi conto, quasi non capii quando quel pomer.. Leggi

scritto da Circasso il 26/01/2018 10:20:00 nello scaffale Umoristici.
Letto 389 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Una disavventura

Non era minimamente preventivata questa mia disavventura, non ero preparato a quello che stava per succedere. Ma successe e ne presi atto cercando di attutirne i contraccolpi, metodica che ormai avevo appreso a sufficienza visto che, spesso, mio malgra... Leggi

scritto da Circasso il 27/11/2017 10:31:00 nello scaffale Generico.
Letto 366 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Sogno o...son desto ?

Una lama di luce trafigge le mie povere palpebre ed inonda di una luce abbagliante i miei occhi assonnati e poco persuasi, ancora, a riprendere le loro normali funzioni. Provo a sollevare un braccio per frapporlo all’invadenza di quel chiarore ma... Leggi

scritto da Circasso il 20/09/2017 08:46:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 292 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Mi hai deluso !

M’hai deluso  ! Com’hai potuto fare sto sopruso a carico de n’omo che t’amava e che da te proprio nun se l’aspettava. T’amavo tanto, da aspettà er momento d’essere soli pe esse contento. Nun f... Leggi

scritto da Circasso il 18/09/2017 10:09:00 nello scaffale Generico.
Letto 253 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Quello che c'è dentro

Che io sia “strano” è risaputo. Che io lo sia sempre stato è assodato. Per questo non faccio apparire i miei difetti per quello che sono. Tanti, stupidi e banali, ma li cumulo tutti nella mia stranezza sperando si possano nota... Leggi

scritto da Circasso il 07/09/2017 09:22:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 425 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Amarsi

T’ho amata, è ben che tu lo riconosca, come Mario amò la sua adorata Tosca. Amore folle e incondizionato manco dar tempo rivoluzionato. E t’amo ancora, che me lo chiedi a fà, amà è pe sempre, nun pe c... Leggi

scritto da Circasso il 20/06/2017 09:30:00 nello scaffale Poesia.
Letto 279 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Malato cronico

Osservo il soffitto dal mio letto di dolore e considero che questa volta mi è andata bene, veramente bene. Solo per questo i venti giorni d’ospedale non sono stati niente di fronte alle più funeree previsioni. Ma ora sto decisamente... Leggi

scritto da Circasso il 19/06/2017 09:50:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 303 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Voci di vita

Caronte lentamente trasportava er corpo mio in mezzo alla fiumara, in quel marasma nauseabondo. c’affronti quanno lasci questo monno. E non fai altro che guardare sulla riva immagini sbiadite, senza vita figlie di sogni nemmeno mai vissuti ... Leggi

scritto da Circasso il 15/06/2017 10:10:00 nello scaffale Poesia.
Letto 291 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

...e lucean le stelle

La terrazza a mare, quella sera, aveva vestito gli abiti migliori per offrire ai suoi clienti commensali un’atmosfera da sogno. Tovaglie con trine e pizzi di un candore niveo, l’immancabile candela che avrebbe collaborato all’illumina... Leggi

scritto da Circasso il 14/06/2017 07:46:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 324 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Che bambola !

I primi caldi o almeno le prime sensazioni di esso mi spinsero, quel giorno di un Aprile ubriaco di sole, a visitare i luoghi dove trascorro gioiosamente le ferie, le rilassanti ferie estive. Il mio strabbocchevole stabilimento balneare, la terrazza su... Leggi

scritto da Circasso il 15/04/2017 10:23:00 nello scaffale Umoristici.
Letto 306 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

C'eravamo tanto amati

Leggi

scritto da Circasso il 08/04/2017 10:59:00 nello scaffale Generico.
Letto 367 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Voja de lavorà...

E’ vero. Certamente non è bello sentirsi  ripetere questo ritornello solo perché, a volte, non siamo nella forma strepitosa di sempre.  E’ sempre un’auretta assai sottile come la calunnia di Rossiniana memoria.... Leggi

scritto da Circasso il 27/03/2017 09:40:00 nello scaffale Umoristici.
Letto 362 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'ultimo viaggio

Pian piano, molto lentamente er caro procedeva fra la gente lungo le strade de periferia della città, co gran malinconia. Con fare abbastanza austero se dirigeva verso er cimitero pe scaricà colà, dopo er trasporto er conte... Leggi

scritto da Circasso il 09/01/2017 10:29:00 nello scaffale Poesia.
Letto 379 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ricordi

Come si fa a svegliarsi al mattino e non essere felici sapendo che magari si dovrà affrontare una giornata tumultuosa e difficile? Eppure basta toccarsi anche mentre ci si lava e sentire che si è vivi, levando un ringraziamento al nostro ... Leggi

scritto da Circasso il 19/12/2016 09:52:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 457 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Voglia di crescere

La prima cosa che feci dopo aver preso in affitto, con un amico al momento a  casa per un breve periodo di riposo, un bilocale fu quello di abbellire una parete  dello stesso con una rete da pescatori che mi ero portato da casa ed inserire tr... Leggi

scritto da Circasso il 14/11/2016 08:54:00 nello scaffale Generico.
Letto 424 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'omo nero

Me possino cecà se so sincero ! Me vonno fa passà pe l’omo nero. Quello c’a notte spaventa i sonni altrui sbucanno da li spazi bui. E ‘nvece nun so io ad agità a mente de chi vole riposà, me fa paura ... Leggi

scritto da Circasso il 27/08/2016 10:49:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 411 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Per fortuna ci sei tu

E meno male che ce sei tu sinnò sarei già in mano a Belzebù. Da che me svejio a quanno er giorno more riempi la mi vita de calore. Mutanne e maglia so appena stirate, a colazione co ‘e fette biscottate, me metti in mano... Leggi

scritto da Circasso il 05/08/2016 10:30:00 nello scaffale Poesia.
Letto 276 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Un incontro

“Pronto ? Ciao, sono io, sono qui nella tua, nella nostra città. Che ne dici se prendessimo quel caffè che ci siamo promessi tanto tempo fa ? Così ci si conosce di persona, finalmente.” Parole dette tutte d’un fia... Leggi

scritto da Circasso il 27/07/2016 09:54:00 nello scaffale Pensieri.
Letto 295 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti


ordina i lavori per: data | titolo