ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Almanacco di ewriters: sabato 18 giugno 2016


Cerca




Seguici


Scaffali


Durante questa giornata sono stati pubblicati 25 lavori, sono stati scritti 3 commenti e si sono registrati 3 nuovi ewriters.

leggi l'almanacco su WikiPedia Italia


I lavori pubblicati


Immersi i gomiti al velo

Immersi i gomiti al velo..... Leggi

scritto da Elzer il 18/06/2016 23:48:00 nello scaffale Poesia.
Letto 401 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Momenti di gaudio

Gaudio di una sofferenza; da ogni colpa si sgombra la coscienza, sovrastrutture di adulto prevaricate dall'innocenza dell'infanzia. Il carrettino è al suo posto in campagna; tra le note di una fisarmonica vien voglia di azionare le gambette e s... Leggi

scritto da vici il 18/06/2016 20:00:00 nello scaffale Poesia.
Letto 420 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Lentamente

Argentea lunadi lucore ricopre gli ignudiadagiati su aramaico rasoin volo d'amore.Lento duetto all'unisonoin cantico senza eloquio.Parole senza suonodetto non parlatorisale nell'aria silenteritmata da intimi piaceri.Il respiro più veloce rallent... Leggi

scritto da AnnaRossi il 18/06/2016 16:54:00 nello scaffale Eros.
Letto 714 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

L'INFERNO SOPRA IL MARE

La speranza è più vicina, prendimi la mano, per noi sarà mattina e il dolor più lontano;all’orizzonte un pezzo di terra e alle spalle echi di guerra;ci stringiamo e il respiro viene meno su di una barca che galleggia s... Leggi

scritto da Angel82 il 18/06/2016 15:27:00 nello scaffale Poesia.
Letto 511 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

PENSIERO

Un viaggio eremita che da solo mi fa andare per città affollate, stordite dal male;dal peccato spietato e spesso col sorriso dell’uomo che indossa il cordiale viso. Pensiero, tu m’accompagni tra serpenti velenosi, tra mille funerali ... Leggi

scritto da Angel82 il 18/06/2016 15:25:00 nello scaffale Poesia.
Letto 487 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

UN ETERNO IGNOTO

Nel silenzio delle ore, che scandiscono l’assurdo tempo, il mantello di un signore taglia in due il sibilo del vento;il rintocco lontano dell’antica campana accompagna la morte per la fumosa strada;case silenti a ridosso di un’ombra c... Leggi

scritto da Angel82 il 18/06/2016 15:18:00 nello scaffale Poesia.
Letto 475 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Per i Veri Amici...

Quando abbraccio un Amico abbraccio una parte del mio passato.. Grazie di essere cresciuto con me! ... Leggi

scritto da Arianna94 il 18/06/2016 13:53:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 839 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

È sempre bello rivedere vecchi Amici..

Riescono a riempire quel vuoto malinconico che a volte ci fa credere di essere soli , ricordandoci di aver vissuto... Leggi

scritto da Arianna94 il 18/06/2016 13:49:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 878 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Gli Amici sono il tesoro più grande..

Puoi non vederli per mesi e quando li ritrovi è come se il tempo non fosse mai passato.... Leggi

scritto da Arianna94 il 18/06/2016 13:46:00 nello scaffale Amicizia.
Letto 798 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Un blocco di marmo

Era in ritardo, terribilmente in ritardo. L'occasione di esporre il suo lavoro nel famoso museo d'arte T. era invitante, ma di certo non sarebbe stata ad aspettare lui. U., scultore abbastanza affermato (non del tipo che si potesse mantenere con la su... Leggi

scritto da FranxeC il 18/06/2016 13:15:00 nello scaffale Umoristici.
Letto 647 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Redenzione

Erano trascorsi esattamente ventiquattro giorni dalla sera della videochat e da allora non ci eravamo più né visti né sentiti.Per la verità in quel lasso di tempo avrò ricevuto da parte sua almeno venti chiamate e mes... Leggi

scritto da Lucciolafralemani il 18/06/2016 11:29:00 nello scaffale Eros.
Letto 1248 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

La notte del passaggio

Un giorno la paura bussò alla porta. Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno. Leggi

scritto da AlessandroFaustini il 18/06/2016 10:39:00 nello scaffale Generico.
Letto 589 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I giorni di Yvonne III

Ci siamo ubriacati ierisera.Pat aveva voglia di fare l.amore.Io ero solo una lattina vuota.Un respiro malato.Fango! Mentre mi ubriacavo,lei s'è bucata di nuovo.Poi poi travolti dal desiderio e dalla noia ci siamo persi di nuovo nei giochi della carne Leggi

scritto da berangher il 18/06/2016 10:07:00 nello scaffale Eros.
Letto 680 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

I giorni di Yvonne II

Onager solitarius in desiderio animae suae, attraxit ventum axoris. "I need a dirty woman". Sono a casa di Patricia. Siamo soli. Ci rincorriamo sul soffitto nella scia di riflessi randagi verso gli angoli più bui dell'anima. Per nasconderci da noi ste Leggi

scritto da berangher il 18/06/2016 10:04:00 nello scaffale Eros.
Letto 634 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

I giorni di Yvonne

Disperso nelle ombre che disegnavano ancora l'avventura, fra i vicoli di una città nata per essere venduta, ubriaca più dei sogni di polvere racchiusi sul fondo di una bottiglia di Tuborg, sniffavo dolcemente tra le cosce di una puttana nella casbah. Leggi

scritto da berangher il 18/06/2016 10:02:00 nello scaffale Eros.
Letto 816 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Il silenzio dello sciabordio

«Che silenzio Jhonatan. Nella baia non s’ode una bava di vento, non il fruscio di una foglia  né lo sciabordio del mare sul litorale. Tutto tace Jhonatan. Dal nostro bel faro ci siamo messi a guardare l’orizzonte a... Leggi

scritto da Olkop il 18/06/2016 08:51:00 nello scaffale Amore.
Letto 437 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

VECCHIA PIAZZETTA

Vicoli, suonati dal ventonelle fessure gli spartitie balconi escrescenze di noiaTegole biblioteche di rimorsifermati da pietre punto e a capoingiallite dal muschioraucedine del tempoBandiere d'ogni credopanni appesi a fili d'arcosventolano copie d'anim... Leggi

scritto da michael santhers il 18/06/2016 05:37:00 nello scaffale Poesia.
Letto 423 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

"Ogni volta è come la prima volta!!"

Sei arrivata all'improvviso a sconvolgermi la vita!!! Ancora lo ricordo come se fosse ieri!!! era un periodo in cui tutto era nero per me, tutto andava male... ma tu con la tua semplicità sei riuscita a far tornare il sole!! Abbiamo cominciato a... Leggi

scritto da Creedd94 il 18/06/2016 02:10:00 nello scaffale Amore.
Letto 542 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Senza luce né amore

Senza luce né amore Non sprecare il tuo tempoinseguendo i miei sogni,o nel cercar di capiredove andranno a morireinsoddisfatti desii. Sono un vecchio elefanteche ciondolando camminaincontro all’oblio,ricordi di prezioso avoriocustodirai di... Leggi

scritto da vecchiofrack il 18/06/2016 00:10:00 nello scaffale Poesia.
Letto 352 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Rifiorirà il tuo tempo: capitoli 19 e 20 (ultimo)

CAPITOLO DICIANNOVE: L’ULTIMO GIORNO Carlo, aveva trascorso la notte in dormiveglia, seduto sulla poltrona accanto al letto della moglie; salvo pochi momenti, dal giorno prima non si era mosso da lì.Si era fatto portare qualcosa da mangia... Leggi

scritto da vecchiofrack il 18/06/2016 00:08:00 nello scaffale Amore.
Letto 500 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Rifiorirà il tuo tempo: capitolo 18

CAPITOLO DICIOTTO: NOTTE D’AMORE? Alle otto, Sara, usando la tessera magnetica in suo possesso aprì la porta, entrò e s’incamminò in direzione del soggiorno. Isacco, seduto sul divano, la vide avanzare sorridente e ferm... Leggi

scritto da vecchiofrack il 18/06/2016 00:05:00 nello scaffale Amore.
Letto 416 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I nuovi ewriters


Arianna94

citta': Castiglioncello
fascia d'eta': 18-25 anni
note biografiche: niente di particolare
cosa vorrebbe: niente di particolare
cosa cambierebbe: niente di particolare

Elzer

citta': Castelleone
fascia d'eta': 18-25 anni
note biografiche: L'eternità è qui, l'eternità è adesso!"
cosa vorrebbe: Il cielo.
cosa cambierebbe: La terra.

FranxeC

citta': Roma
fascia d'eta': 18-25 anni
note biografiche: niente di particolare
cosa vorrebbe: niente di particolare
cosa cambierebbe: niente di particolare