ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Almanacco di ewriters: martedì 17 aprile 2012


Cerca




Seguici


Scaffali


Durante questa giornata sono stati pubblicati 18 lavori, e' stato scritto un commento e non si e' registrato nessun nuovo ewriter.

leggi l'almanacco su WikiPedia Italia


I lavori pubblicati


Il più bel libro da niente del mondo ( parte ventitre )

Durante il tempo di recupero... del secondo interminabile supplementare... di una partita che aveva esaltato le doti tutte dei molti uomini in campo... Che aveva portato la tensione... causata dalle mille spettacolari azioni alternate... ad ess... Leggi

scritto da mirco il 17/04/2012 nello scaffale Pensieri.
Letto 684 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

‘n senti che ...( 41) - Mario e Sergio : Nun fate l’onna che semo immersi fino ar collo!!

      < Aò, a Mariuu...   - Sei te Serge’?   < E chi p’ò esse?!   - E ci hai raggione!  Co’ ‘sta crisi, stanno a lascia’ e machine a casa e qui ‘n se ve....... Leggi

scritto da vennyrouge il 17/04/2012 nello scaffale Generico.
Letto 977 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Chi la fal'aspetti....

Alla festa per l'85° compleanno di Benedetto XVI c'era un ospite speciale; si trattava di Heidi...... Leggi

scritto da willy il 17/04/2012 nello scaffale Umoristici.
Letto 407 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il potere della musica nei nostri gesti

Da poco tempo lavoro alla reception di un hotel e per la prima volta mi trovo a lavorare con la musica in sottofondo; ebbene, era un' idea che mi era sempre piaciuta e ora che si è verificata mi rendo conto di persona di quanto la musica influen... Leggi

scritto da garufolo il 17/04/2012 nello scaffale Pensieri.
Letto 426 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Fermati un momento

Uomo che non ti fermi mai, dove vai così di fretta? Resta fermo per un secondo, respira un pochino e aspetta Per correre tanto c'è sempre tempo Ora ti prego, stai fermo per un momento Se non resti ogni tanto tranquillo ad ascoltare Prima ..... Leggi

scritto da garufolo il 17/04/2012 nello scaffale Poesia.
Letto 939 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'amicizia è una bandiera bianca

Sono una linea di demarcazione:puoi vedere dove finisco,ma non il mio inizio.Sono il bordo che s'affaccia sul burrone:puoi guardarmi caderesolamente occhi negli occhi. Sarò lì al tuo fianco fino in fondo,non sorriderò né lac... Leggi

scritto da Mattia il 17/04/2012 nello scaffale Amicizia.
Letto 734 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Lettera al papà

Ogni bambino ha qualcosa da dire al suo papà Leggi

scritto da MoonClaire il 17/04/2012 nello scaffale Epistole.
Letto 726 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Paura

La paura a volte domina la vita di una donna, finchè non arriva il barlume di speranza Leggi

scritto da MoonClaire il 17/04/2012 nello scaffale Amicizia.
Letto 703 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il dio

Il dio camminava su un tappeto di spine su cui erano disegnate false leggende, ad ogni passo colava sangue dai piedi e sotto alimentava pensieri carnivori. Il dio guardava l’orizzonte da una torre di carta, inconsapevole, crollava sotto il suo pe... Leggi

scritto da alchemias il 17/04/2012 nello scaffale Poesia.
Letto 449 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Petalo

Perso in sentieri porpora vedo scomparire la vita, come un petalo caduto, lontano dalla linfa. Affogare nel sangue per inseguire libertà, perchè tutto ha un prezzo, perchè tutto è lecito… Basta trovare un filo di brez... Leggi

scritto da alchemias il 17/04/2012 nello scaffale Poesia.
Letto 409 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Nostalgia

Osserva la mia Torre che crolla. Le vibrazioni oscurano i sensi, che diventano strumenti saturi. Vorrei ancora felicità sintetica, e smarrirmi con molecole amiche, ma sono investito da una maturità atroce. Che mi costringe a guardare tele..... Leggi

scritto da alchemias il 17/04/2012 nello scaffale Poesia.
Letto 445 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il crinale della meridiana- Cap. 1 La scomparsa

La particolarità di Miriantis, pianeta nella costellazione delle Pleiadi, era la cronica e cadenzata ritmica delle stagioni. Fin dagli albori dei tempi, le cinque fasi si erano susseguite senza incertezze tramite una particolare meridiana, co... Leggi

scritto da ramona il 17/04/2012 nello scaffale Fantasia.
Letto 659 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti