ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Almanacco di ewriters: giovedì 15 aprile 2010


Cerca




Seguici


Scaffali


Durante questa giornata sono stati pubblicati 12 lavori, sono stati scritti 3 commenti e si e' registrato un nuovo ewriter.

leggi l'almanacco su WikiPedia Italia


I lavori pubblicati


CALA LA NEBBIA

Cala la nebbia come respiro congelato sul mare calmo inzuppato di mostri a riposo Svanisce il sogno di due fidanzati che coprono l’anima nel fosso di sabbia come pasto di volpe per avvenire di fame Nel mondo senza colori solo parole che vagano so... Leggi

scritto da michael santhers il 15/04/2010 nello scaffale Poesia.
Letto 706 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

CHIRURGIA PLASTICA

Dio le donò grande bellezza ma lei oggetto costante d'ammirazione sdoppiò la personalità, una al rimiro e l'altra alla conta di sommata vanità acclamata ma l'anima gallina alla notte incominciò a saltare r......... Leggi

scritto da michael santhers il 15/04/2010 nello scaffale Poesia.
Letto 585 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL BOB A DUE, OVVERO "DELLE MAMME E DEI GUERRIERI NINJA"

Osvaldo ha i suoi tempi. Impiega un po' per riuscire a svegliarsi, spegne la radiosveglia almeno quattro volte, magari con la scusa che sta passando un vecchio e orrendo pezzo di Dario Baldan Bembo. A volte la spegne del tutto... Leggi

scritto da GiuseppeGatto il 15/04/2010 nello scaffale Umoristici.
Letto 1277 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Nel Mare, nel Mare...

"a consumare, a catramare, a tracimare, a fiumare, a schiumare, a chiamare quel mare...".. Leggi

scritto da biancaneve il 15/04/2010 nello scaffale Poesia.
Letto 564 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ciao Raimondo

  Caro Raimondo anche tu sei andato via, ci rimane solo la nostalgia di quella tv che non c'è più. Ultimo grande della commedia all'italiana. Ci mancherà molto il tuo humor all'inglese che in ogni sit-com a farne le spese era ... Leggi

scritto da cdevo il 15/04/2010 nello scaffale Poesia.
Letto 754 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Stanotte

Leggi

scritto da Andyan il 15/04/2010 nello scaffale Poesia.
Letto 823 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

UMANITA' (101 parole)

Miroku era seduto al tavolo della mensa della ditta. Davanti a lui una ciotola di kurighoan. Mentre separava le waribashi vide, ferma davanti alla vetrata del ristorante, una ragazza con un cappello. Il vento le smuoveva la gonna a fiori e i lunghi ... Leggi

scritto da Eleclipse il 15/04/2010 nello scaffale Pensieri.
Letto 540 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

IL SONNO DI HACHIKO(101 paarole)

Hachiko adorava stare seduta nel suo giardino sotto il grande ginko. Ormai da tempo i figli se ne erano andati da casa. Quella casa troppo grande per una vecchia signora sola. In un caldo pomeriggio estivo Hachico aspettava la visita, ormai divenuta ... Leggi

scritto da Eleclipse il 15/04/2010 nello scaffale Pensieri.
Letto 554 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

API (101 parole)

Reiko non amava la gente. Amava i fiori. In giardino aveva una serra in cui passava intere giornate a coltivare e curare ogni specie di fiore. Un giorno nella serra entrò un’ape. Reiko fece un gesto per scacciarla ma venne punta. Perse i... Leggi

scritto da Eleclipse il 15/04/2010 nello scaffale Pensieri.
Letto 564 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Passione nuova...

  Cerco te.. si cerco te...                            e una nuova passione... il tuo profumo diverso... sguardi... Leggi

scritto da PrincipeNero il 15/04/2010 nello scaffale Eros.
Letto 1633 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

La Maschera

Ho sempre vissuto come un vaso di creta plasmato dai capricci e voleri delle persone che frequentavo. Mi modellavano e, insoddisfatti, distruggevano per poi crearmi ancora una volta. E io non mi ero nemmeno resa conto di essermi costruita palcoscenici ... Leggi

scritto da Lay il 15/04/2010 nello scaffale Pensieri.
Letto 583 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I nuovi ewriters


Lay

citta': Ravenna
fascia d'eta': 26-35 anni
note biografiche: niente di particolare
cosa vorrebbe: niente di particolare
cosa cambierebbe: niente di particolare