ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Almanacco di ewriters: venerdì 6 marzo 2015


Cerca




Seguici


Scaffali


Durante questa giornata sono stati pubblicati 26 lavori, sono stati scritti 9 commenti e non si e' registrato nessun nuovo ewriter.

leggi l'almanacco su WikiPedia Italia


I lavori pubblicati


DEMOCRAZIA

La tragedia in democrazianon sono i politici ma gli elettorisi nutrono,coltivano bugieamano chi delinquesi farà corromperee ognuno spera sia lui a farloper raggiungere i propri agianche se chiede a gran voceferree leggi anti corruzioni-Gli elett... Leggi

scritto da michael santhers il 06/03/2015 nello scaffale Poesia.
Letto 296 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

A Renzi il Nobel per l’economia

Evviva, grazie a Dio c’è la ripresa! o meglio, grazie a Renzi, poche palle. Lui sembra uno che acchiappa le farfalle e invece ha già imboccato la discesa.    Ha fatto sì che rotolasse a valle il prezzo del pet... Leggi

scritto da jenagamuna il 06/03/2015 nello scaffale Attualita.
Letto 663 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La truffa delle riforme

Ogni giorno sentiamo da politici ed economisti di ogni sorta che "dobbiamo fare le riforme per uscire dalla crisi". Questo mantra e' talmente penetrato nella mente degli italiani che ormai lo si ripete senza piu' ragionare, dandolo per s... Leggi

scritto da GabrieleSannino il 06/03/2015 nello scaffale Attualita.
Letto 376 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Zefira (Cronache dell'Impero Infinito)

Questo racconto è molto diverso dai miei soliti ma mi è stato commissionato da un'amica, che ha scritto il primo pezzetto che è qui sotto e io ho costruito il resto della storia sulla base di questo. Leggi

scritto da Frank721 il 06/03/2015 nello scaffale Eros.
Letto 1133 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Zefira (Cronache dell'Impero Infinito) parte 2

La principessa e le sue ancelle uscirono dalle stanze reali e si diressero verso il salone principale. Lì incontrarono sua sorella Amy in un vestitino blu elettrico che conteneva a stento il suo seno prosperoso. -ah ma allora ci sei...- disse su... Leggi

scritto da Frank721 il 06/03/2015 nello scaffale Eros.
Letto 1152 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Ti aspetto...

Sono seduto su quella scomoda di legno da almeno tre ore. Sono le cinque pomeriggio. I muscoli delle gambe sono intorpiditi così come il cervello. Il prof di diritto commerciale continua a parlare incurante del fatto che noi allievi stiamo uno a... Leggi

scritto da Frank721 il 06/03/2015 nello scaffale Eros.
Letto 2333 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Il diploma, 2

Martin, per un attimo, rimase come inebetito, senza riuscire a spiccicare parola. "Io?" Il preside inveiva contro di lui, urlava come un pazzo e la folla, come un branco di oche, seguiva il suo esempio. Quando sentì le sirene delle ... Leggi

scritto da IreneSar il 06/03/2015 nello scaffale Generico.
Letto 395 volte. Commentato 2 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

ti racconto una storia...

Dialoghi fra animeUn anima involuta disse: è buio ma presto sorgerà il sole...Un anima evoluta rispose: anima mia, è buio... ma risplendono le stelle... Ammira la loro lucentezza e portane con te il ricordo nell'attesa che cali anc... Leggi

scritto da lily il 06/03/2015 nello scaffale Generico.
Letto 363 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Dalle piccole cose...

Per me é vero che sono le piccole cose a fare la differenza, a poter segnare una svolta.. a definire un nuovo inizio.. io nelle piccole cose mi perdo di piú..riescono a entrare piano piano, silenziose nella mia vita entusiasmandomi e Leggi

scritto da Angel97 il 06/03/2015 nello scaffale Pensieri.
Letto 351 volte. Commentato 3 volte. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

The Forest

Ispirato all'omonimo videogioco. Devo ammettere che la fine mi sembra un po' scialba. La storia di un padre che sopravvive a un disastro aereo col figlio che viene rapito dai cannibali. La sua missione sarà quella di sopravvivere e cercare il figlio. Leggi

scritto da Batckas il 06/03/2015 nello scaffale Horror.
Letto 642 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Alba

" Un uomo, o una donna che sia, non può rinunciare alla libertà. Se lo fa, è come se fosse già morto. Potranno privarti dei tuoi soldi, della tua casa, dei tuoi vestiti, perfino della tua terra, delle tue abitudini, del... Leggi

scritto da Debby95 il 06/03/2015 nello scaffale Storia.
Letto 436 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Come stai?

-Come stai?--Seduta--No dai, seriamente--Seriamente? Vuoi davvero saperlo?--Si--Anche se ti dicessi che sto per raccontarti delle schifezze? Delle cose che potrebbero farti venire degli incubi stanotte? Cose che potrebbero turbarti per una settimana? C... Leggi

scritto da Debby95 il 06/03/2015 nello scaffale Pensieri.
Letto 510 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

A me stessa dedico

A me stessa che ho dedicato il mondo,ora dedico il nulla.Il silenzio di una tomba,e l'odore fresco dei fiori ai miei piedi.L'irraggiungibile bisogno di riposarmi,e l'intramontabile desiderio di dormire.Il suono assordante delle parole non dette,e un ba... Leggi

scritto da Fra759 il 06/03/2015 nello scaffale Poesia.
Letto 690 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

I nuovi ewriters


MartinoCiano

citta': Tortora (Cs)
fascia d'eta': 26-35 anni
note biografiche: Il mio esordio è stato nel 2006 con Il canto della cecità edito per la Edizioni Creativa. Nel 2011 ho pubblicato Le danze del tempo con Arduino Sacco. Collaboro con la Rivista Euterpe e Gli amanti dei libri. I miei racconti sono pubblicati dalle riviste Sagarana, Rapsodia e Alieni metropolitani.
cosa vorrebbe: niente di particolare
cosa cambierebbe: niente di particolare