ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Almanacco di ewriters: sabato 6 gennaio 2018


Cerca




Seguici


Scaffali


Durante questa giornata sono stati pubblicati 11 lavori, sono stati scritti 2 commenti e non si e' registrato nessun nuovo ewriter.

leggi l'almanacco su WikiPedia Italia


I lavori pubblicati


la pioggia nel vicolo

............... Leggi

scritto da Okinawa il 06/01/2018 23:18:00 nello scaffale Poesia.
Letto 196 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Vuoto assoluto

La vita di un giovane, e della sua famiglia, viene stravolta e distrutta dalla tossicodipendenza. .................. Leggi

scritto da Poetto il 06/01/2018 22:14:00 nello scaffale Generico.
Letto 309 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Le trappole della mente - Parte Terza

Un ragazzo si ritrova imprigionato nel suo appartamento senza un apparente e valido motivo. Strane presenze si aggirano fuori e dentro l'abitazione. Un orologio scandisce l'inesorabile scorrere del tempo..... Leggi

scritto da JaredMarcas il 06/01/2018 19:34:00 nello scaffale Horror.
Letto 264 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

LE MAGICHE SCARPETTE

LE MAGICHE SCARPETTE DI DINO FERRAROIeri sera provavo un freddo intenso, sentivo  fischiare  il vento portato  dalla bufera che grasso e meditabondo s’ubriacava di gioia di dolci illusioni , entrava  nelle case in ogni ne..... Leggi

scritto da DOMENICO DE FERRARO il 06/01/2018 18:57:00 nello scaffale Fiabe.
Letto 362 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

PICCOLA STORIA D'AMORE DI BOMBE E CASSAINTEGRAZIONE

QUESTA SERA LA LUNA E' VELATA-COSI' HAI DETTO-                                                           &n... Leggi

scritto da agostino il 06/01/2018 18:34:00 nello scaffale Amore.
Letto 313 volte. Commentato 1 volta. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La fine di un ordine

L'ampio refettorio √® invaso dal chicchiericcio di quella decina di monaci seduti al lungo tavolo a mangiare carne e bere vino come ogni sera, discorrendo del pi√Ļ e del meno, dalle cose pi√Ļ comuni come il tempo ad alte riflessioni f..... Leggi

scritto da cheetah il 06/01/2018 17:34:00 nello scaffale Storia.
Letto 249 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Mattatoio n¬į 24 (parte 1)

Una convivenza al limite dell'esasperazione... Leggi

scritto da RobertaBasile il 06/01/2018 15:36:00 nello scaffale Generico.
Letto 307 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

TERZINE SQUINTERNATE

Spiegazione La nuova terzina nasce rimando con il 2¬į verso della precedente e via di seguito. Per√≤ senza alcun nesso logico o di contenuto fra le terzine stesse. Da qui l'effetto un po' straniante. Un gioco, insomma, senza pretese stilistiche o altro Leggi

scritto da jenagamuna il 06/01/2018 15:02:00 nello scaffale Poesia.
Letto 176 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Alessandra tra le vipere -3- Canguri, reggiseni e prozac

‚ÄúOdio le persone che sembrano canguri‚ÄĚSono passati tre giorni dalla nostra cena e Jillian mi manda questo tipo di messaggi criptici pi√Ļ o meno due volte al giorno. Seduta in mutande e reggiseno sulla schiena di un modello brasiliano,..... Leggi

scritto da AlessandraV il 06/01/2018 13:56:00 nello scaffale Eros.
Letto 642 volte. Nessun commento. Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

AoD - 1 - I Gendarmi dei Re [cap 14]

Raémia è un mondo ricco di magia, e i numerosi Reami, popolati da altrettante specie diverse, sono posti sotto il controllo di sei Re: persone illuminate che garantiscono pace e prosperità al mondo intero. O almeno così era un tempo..... Leggi

scritto da GhostWriterTNCS il 06/01/2018 10:40:00 nello scaffale Fantasia.
Letto 421 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti

EPITAFFIO FRANK IL MECCANICO

Mi portavano asini sfiancatie glie li restituivo cavalli alatima i fantini erano inadattiPoi arrivò l'elettronicadrogò tutte le testee non ci capii più nienteio potevo operare gli organima non guarire i cervelliil progresso come il... Leggi

scritto da michael santhers il 06/01/2018 03:23:00 nello scaffale Poesia.
Letto 193 volte. Nessun commento. Questo lavoro puo' essere letto da tutti